La Florence retrocede in Serie C. Prato vince anche gara 3

Il Fotoamatore Florence saluta la serie B a conclusione dello spareggio salvezza contro Prato svoltosi al Pala Toscanini. La formazione di casa in gara 3 ha conquistato la vittoria grazie alla tenacia delle sue cestiste che hanno saputo ribaltare le sorti della partita in due occasioni decisive: in apertura di secondo quarto, dopo che nel primo periodo erano piombate a -10 (10-20), e nell’ultima frazione quando, partendo da -3 (42-45), hanno piazzato il micidiale break che le ha portate al successo finale.

Le cestiste fiorentine hanno venduto cara la pelle, mantenendo la testa per lunghi tratti della partita, ma nel finale hanno perso di lucidità e precisione e non sono quindi riuscite a replicare ai canestri messi a segni dalle padrone di casa.

Le prime battute della gara vedono subito l’allungo di Prato (5-0 al 3′) con doppia di Sautariello e doppia+libero di Vannucchi. Lo strappo ha l’effetto di una frustata per Il Fotoamatore che ha una reazione di orgoglio e nei successivi 6′ confeziona un parziale fulminante (5-20). Artefici dello strappo sono le triple di Amato (autrice anche di una doppia), Gabbrielli, Consumi e Masi e le doppie realizzate da Stefanini (2) e Ciantelli. Prato riesce a contenere i danni con una doppia conclusiva di Garatti ma il primo parziale (12-20) è tutto a favore delle ospiti.

Il secondo periodo vede ancora Il Fotoamatore spumeggiante. Una tripla di Colantoni e una doppia di Masi portano le ospiti al massimo vantaggio (+11 per il 14-25 del 12′) ma poi il bagliore viola si spegne. Prato ingrana la marcia superiore e arriva al sorpasso (27-26) con un break 13-1 il cui merito va diviso equamente tra Garatti (tripla e 2 doppie) e Vannucchi (3 doppie). Gli ultimi spiccioli di gioco del periodo non cambiano le posizioni e le due squadre vanno alla pausa lunga sul 32-30.

Il terzo quarto vede Prato sempre al comando e Il Fotoamatore ad inseguire a stretto contatto (36-35 del 22′, 38-37 del 25′, 41-40 del 28′). Solo nel finale le gigliate riescono nuovamente a mettere la testa avanti con due liberi di Amato (41-42) e a chiudere a +3 (42-45) grazie a una tripla di Gabrielli.

L’ultimo periodo è una vera e propria Caporetto per la compagine viola. Le cestiste di coach Pandolfi subiscono il break decisivo delle padrone di casa (16-4) firmato Vannucchi (tripla e due liberi), Garatti (doppia e un libero), Innocenti, Ponzecchi e Sautariello (una doppia a testa). A 3′ dal suono della sirena il tabellone indica il 58-49 che in pratica sancisce la conclusione della sfida. Il fallo sistematico messo in atto dal Fotoamatore negli ultimi 180” non ha gli esiti sperati: Prato allunga ulteriormente e 5 cestiste viola finiscono in panchina per 5 falli.

Il risultato finale (63-54) regala la salvezza a Prato e forse è troppo severo nei confronti di un Fotoamatore che si è arreso solo nelle battute conclusive.

GLOBAL CARGO PRATO 63
IL FOTOAMATORE FLORENCE 54    

PALL. FEMM: PRATO: Lastrucci 2, Garatti 16, Vannucchi 12, Sautariello 13, Innocenti 5, Agostini 6, Cencetti ne, Borghesi ne, Bencini 4, Billi, Ponzecchi 5,  Morello. Allenatore: G. Neri

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 4, Amato 11, Ciantelli 5, Mascio ne,  Innocenti ne, Colantoni 7, Gabbrielli 6, Mortelli 3, Ciulli, Puccini ne, Consumi 8, Masi 10. Allenatore: M. Pandolfi

Arbitri: D. Mariotti e G. Salvo
Parziali: 12-20, 32-30 (20-10), 42-45 (10-15)

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter