Vignozzi e Corsi regalano un successo sofferto a Campi con Galli in gara 1

La Lotar Campi Bisenzio non fa sconti, Galli deve arrendersi alla Campi Arena 57-54 in gara 1 dei quarti play off.

Inizio con gli ospiti contratti, Municchi da tre e successivo canestro di Scaletti portano sull’11-2 dopo 3′ e mezzo con time out richiesto da coach Morelli a fermare l’emorragia. Corsi continua a spingere ma con due bombe i valdarnesi si rifanno sotto e il primo parziale finisce 19-13.
Nella seconda frazione Campi, ancora priva di Torres, cerca di scappare ma si fa rimontare il vantaggio, arrivato oltre la doppia cifra, e Galli torna al 34-31.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Dopo il riposo sono gli ospiti a rientrare in campo più decisi e complice la sterilità in attacco di Campi, si portano avanti fino al 38-41 a 4′ dalla fine. Da quel momento ripartono i padroni di casa, che reagiscono fino a tornare al +9 e il quarto finisce 50 a 43.
Il quarto tempino sembra ricalcare quello precedente, con gli ospiti più convinti che si riportano avanti sul 50-51. Partita intensa ma non bella, solo una bomba di Vignozzi a due giri di lancetta dalla fine ed un immenso Corsi sotto le plance difensive, danno la spinta per arrivare in fondo ai padroni di casa. Ma comunque gli ospiti non mollano ed hanno anche il tiro della disperazione allo scadere, che però passa lontano dal ferro campigiano.

Lotar Campi Bisenzio 57
Galli San gGiovanni Valdarno 54

CAMPI: Corsi 17, Municchi 9, Vignozzi 11, Scaletti 5, Elcunovich M. 5, Elcunovich Y. 3, Petri 4, Bacci 3. All Gambassi

GALLI: Maleci, Fedeli 12, Casali, Thioub 5, Picchi, Sacchetti, Fusini 11, Gironi 7, Scielzo, Rossi 13, Gardeschi 6, Fantoni. All. Morelli

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter