Avvenire fa sua gara 1 play out. Morlotti ne mette 19 e stende Prato

Al Valenti si gioca gara 1 dei play out attraverso le quali la squadra di Rifredi cercherà anche questa stagione la salvezza in B Femminile. La giovane squadra pretese parte molto aggressiva e grazie alle buone percentuali al tiro di Garatti e Billi (13 punti in due nel primo quarto) riescono a portarsi a +6 al 5′. Avvenire riesce però a rifarsi sotto prima che alcune scelte arbitrali permettono alla squadra ospite di giocare al limite del fallo e concludere il quarto sul +4. Nella seconda frazione le gialloblu iniziano a carburare guidate da un’ottima Pieretti e da capitan Losi, finalmente concreta anche a canestro: una sua bomba permette ad Avvenire di andare a riposo con tre punti di vantaggio (27-24).

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Dopo l’intervallo la squadra di coach Cini non cala l’intensità, come purtroppo successo troppe volte in stagione e riesce ad allungare fino a +8. Nell’ultimo quarto Prato perde intensità, non riuscendo più a trovare la via del canestro, mentre la squadra locale, guidata dell’esperienza di Morlotti e Fatighenti vola a +15, chiudendo di fatto gara 1.
Mercoledì gara 2 alla Toscanini, con palla a due alle ore 21:15, la prima occasione per chiudere con la salvezza questa stagione dell’Avvenire.

Tito Avvenire 2000 58
Global Cargo PF Prato 43

Avvenire: Fatighenti 9, Livi, Morlotti 19, Zara 1, Losi 9, Pitau 2, Pieretti 12, Vigna, Matteini, Fortini Della Bruna 6. All. Cini.

PF Prato: Lastrucci, Garatti 19, Vannucchi 1, Santariello 2, Innocenti 6, Agostini 2, Cencetti, Borghesi 4, Bencini 2, Billi 7, Ponzecchi, Moreno. All. Neri.

Arbitri: Sposito e Carlotti
Parziali: 11-15, 27-24 (16-9), 41-36 (14-12), 58-43 (17-7).

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter