Laurenziana formato no-stop. Anche Certaldo cade al PalaMattioli

Un altro successo di una indomabile Laurenziana che questa volta supera Certaldo tra le mura amiche confermando il terzo posto in classifica. Partenza sprint di Laurenziana che grazie a Bardini si porta subito avanti 12-4, da segnalare l’infortunio di Barbieri per Certaldo che lascia la contesa. Coach Baldini chiede timeout per svegliare i suoi e la reazione si vede ad inizio 2 quarto, quando Certaldo inizia a macinare gioco trascinata da un ispirato Borgianni che riesce a riportare i suoi al pareggio. Ma la Laurenziana non molla e chiude avanti di 3. Il rientro dagli spoglaitoi è segnato dal canestro di Mendico a cui risponde Basili. Certaldo prova a recuperare ma la squadra di Calamai e Vezzosi difende forte e riesce a mantenere gli ospiti a distanza (+6). Nell’ultimo quarto la Virtus butta in campo tutte le energie per recuperare, a 1′ dalla fine il tabellone segna 62-59. La bomba del possibile pareggio di Santangelo si ferma sul ferro e il fallo sistematico non serve a niente perché Bigi è freddo ai liberi e porta Laurenziana alla vittoria.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Laurenziana 65
Virtus Certaldo 60


Laurenziana: Carcasci 4, Bardini 18, Mendico 11, Scarselli 7, Colombini 4, Bigi 4, Scolari 1, Pini 16, Bartolini, Bitossi, Checcacci ne. All. Calamai.

Certaldo: Barbieri 2, Guainai 7, Borgianni 14, Santangelo 7, Basili 11, Conforti G. 9, Bonini 6 ,Calvani 4, Gianfortone ne, Conforti L. ne, Cantini ne. All. Baldini

Parziali: 18-9, 34-31, 49-43.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter