Calenzano all’overtime passa a Poggibonsi

Altra brutta sconfitta casalinga in ottica play off per Poggibonsi. Altro finale amaro: dopo la sconfitta di misura con Asciano, altro stop di 1 punto questa volta contro Calenzano.
Calenzano entra più concentrata e chiude sul +3 il quarto, nel secondo Rumachella e Bellachioma (sorvegliato speciale) danno la scossa, ma la difesa non va e Calenzano resta sul +3.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Il terzo quarto sembra quello della sveglia definitiva per Poggibonsi, 8 punti di Bini ed una tripla di Golini chiudono il parziale sul +8 per i padroni di casa, nel quarto finale però Calenzano risponde e Poggibonsi accusa il colpo. A11″ dalla sirena Falossi sul +1 segna il primo libero ma sbaglia il secondo che si trasforma in un incredibile rimbalzo che lancia il contropiede del pari firmato Palmieri, una rimessa per parte successive non sbloccano il risultato ed è overtime.
Il finale del supplementare è al cardiopalma. Falossi con un gioco da 3 punti da il +2 ai padroni di casa ma a 26″ Dell’Orfanello impatta dalla linea del tiro libero. Palla Poggibonsi che però non trova soluzioni e perde palla, incredibilmente si configura un altro contropiede che da il +2 con canestro di Nardi. I leoni hanno l’ultima chance ma la tripla di Falossi entra ed esce a rimbalzo Bini subisce fallo ma si infortuna alla caviglia, va allora Lotti dalla lunetta a tempo scaduto, ma il capitano, da qualche minuto in panca, fa 1/2 che decreta la vittoria per gli ospiti.

Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi 57
Sibe Calenzano 58

PAOLO NESI TAPPEZZERIE POGGIBONSI: Bellachioma 12, Tordini 3, Belli, Bini 14, Lotti 1, Falossi 12, Manetti, Rovini, Golini 4, Rumachella 11. All. Romanelli.

SIBE CALENZANO: Cellai, Giovannelli A. 8, Daviddi, Palmieri 15, Nardi 8, Dell’Orfanello 13, Fattori 5, Giovannelli F. 4, Solenni, Fallani 5. All. Daviddi.

Arbitri: Volpi e Cima.
Parziali: 11-14, 27-30, 42-34.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter