Legnaia schiaccia la Libertas e i play off adesso sono vicinissimi

Gara a senso unico quella che vende vittoriosa Legnaia al Filarete contro il fanalino di coda Libertas Livorno 87-72, nella terzultima di regular season.
Vittoria importante per la squadra di Zanardo che guarderà con attenzione il risultato di Castelfiorentino dove i labronici si giocano le ultime chance di accesso alla post season. In caso di sconfitta dei labronici, Legnaia conquisterebbe matematicamente i play off, altrimenti sarebbe tutto rimandato allo scontro diretto di domenica prossima.

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Poco da dire su una gara in cui la Cantini Lorano ha comandato in lungo e in largo fin dalle prime battute. Un parziale di 10-0 costruito sulle triple di Mascagni e Conti fa scappare i padroni di casa già dopo 4′. Nella seconda frazione le scorribande di Bandinelli e la grinta di Del Secco,dilatano il divario ad un mortifero +23 (57-34), che di fatto uccide la gara. Al rientro dagli spogliatoi niente cambia e Legnaia tocca il massimo vantaggio con Cambi (76-47), poi il garbage time successivo è buono solo per far esordire qualche giovane e controllare il punteggio.
Il tabellino completo della gara qui

Cantini Lorano Firenze 87
Libertas Livorno 72

CANTINI LORANO FIRENZE: Nardi 4, Del Secco 15, Corzani 8, Mascagni 18, Conti 5, Bandinelli 16, Cambi 6, Scali 12, Rosi 3, Lorbis, Torrini, Ceccarelli. All. Zanardo.

LIBERTAS LIVORNO: Lombardi 7, Dulovic 13, Salazar 16, Viacava 4, Armillei 14, Bernardini 3, Fiore 9, Granchi 4, Tasca 2, Ferretti. All. Martini.

Arbitri: Dori e Natucci.
Parziali: 30-15, 57-36, 76-49.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter