Derby senza storia, l’Enic spazza via Legnaia

Gara a senso unico al Filarete, dove l’Enic si aggiudica il derby con l’Olimpia Legnaia con un perentorio 55-94. La partita è una lunga corsa del Pino Dragons di Del Re che in panchina lascia Poltroneri, Cioni e Mencherini, non necessari vista la prestazione dei suoi. Legnaia deve fare a meno di Del Secco, in panchina e non utilizzato da Zanardo.

Il Pino domina fisicamente la gara a rimbalzo, in cui Filippi svetta con 12 palle catturate, oltre alle buone percentuali al tiro che i ragazzi di Legnaia non riescono a limitare in nessun modo. Già nel primo quarto l’Enic mette le cose in chiaro, con Passoni micidiale dall’arco, insieme al lavoro di Goretti e Merlo. Corzani e Mascagni migliori tra le file gialloblu provano a tener botta ma il primo quarto finisce già con un +11 Pino (18-29). Nella seconda frazione è Merlo a chiudere i giochi con 3 triple, aiutato anche da Verrigni. Il +25 di metà gara è un eloquente epitaffio sulla gara che regalerà un secondo tempo buono solo per le statistiche.

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Cantini Lorano Legnaia 55
Enic Pino Dragons 94

CANTINI LORANO: Nardi 4, Rosi 2, Matteo Cambi 2, Corzani 17, Mascagni 12,Bandinelli, Lorbis 4, Scali 4, Conti 5, Cappelli, Torrini 5. All. Zanardo

PINO DRAGONS: Merlo 12, Filippi 16, Passoni 17, Goretti 17, Marotta 9, Poltroneri 0, Zappia 8, Cioni ne, Caradossi 2, Forzieri 3, Mencherini ne, Verrigni 10. All. Del Re.

Arbitri: Solfanelli e Frosolini
Parziali: 18-29, 30-55, 44-75, 55-94

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter