Il recupero sorride a Vaiano, che batte Calenzano a domicilio

Vaiano fa suo il match di recupero con Calenzano grazie a uno sprint nel finale nonostante una partita sottotono contro una Sibe tonica nonostante le assenze.
Il primo quarto è avido di canestri, si chiude sull’11-5 per i padroni di casa, con Vaiano che spara a salve. Nel secondo quarto Calenzano cala con Palmieri in panchina con già due falli a carico, mentre Vaiano con gli innesti di Mavilia e Ottanelli, prende il controllo del match andando all’intervallo avanti 29 a 25. Calenzano ricuce subito con buone incursione di Daviddi e Palmieri, Vaiano rimane aggangiata grazie a Mariotti ma in attacco soffre terribilmente (44-40). Nell’ultima frazione Calenzano arriva al più 10 a 4 minuti dalla fine. L’uscita per raggiunti limiti di falli di Palmieri e alcune rubate permettono agli ospiti di avvicinarsi e capitan Poli azzanna il match con una tripla che vale il pareggio a 1 minuto e mezzo dalla fine. Calenzano non segna più, Fattori esce per infortunio e Vaiano prende 4 punti di vantaggio grazie ancora a Poli e Mavilia a 20 secondi dalla fine. Calenzano perde palla sulla rimessa e la partita finisce sul 53 a 58.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Sibe Calenzano 53
Italcerniere Vaiano 58

Calenzano: Cellai, Giovannelli A., Daviddi 9, Palmieri 17, Cambi, Nardi, Dell’orfanello 3, Fattori 14, Giovannelli f. 2, Solenni 2, Fallani 6. All. Daviddi

Vaiano: Picchianti, Ottanelli 7, Poli 19, Mavilia 8, Vannoni 1, Pignatelli, Sanesi, Mariotti 12, Bonari 3, Gori 7, Bicchi, Parisi 2. All. Vaiani

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter