Calenzano mette i brividi alla capolista. Nell’ultimo quarto però Grosseto la spunta

La capolista Gea Grosseto passa alla Mascagni. Sibe combattiva nonostante le assenze, ma non basta per fermare la corsa della capolista che ribalta la partita nell’ultimo quarto.
Daviddi(4) e soprattutto Palmieri (11) partono forte e dopo i primi tre minuti di studio, conclusi sul punteggio di 6-7, danno il via alla fuga giallonera a cui cercano di opporsi Zambianchi(2), Furi(2) e Santolamazza (3). Al settimo minuto i locali sono a +10, 17-7. Andrea Giovannelli e Daviddi da una parte, Furi e Ricciarelli dall’altra fissano il punteggio del quarto sul 19-11.
Il secondo è un quarto equilibrato nel quale Calenzano prosegue la sua corsa mentre gli ospiti approfittano della fallosità dei gialloneri, 11 dei 17 punti della gea vengono dalla lunetta, per non perdere e contatto e recuperare alla Sibe 2 punti. Si va quindi al riposo con i locali a +6, 34-28.
Il terzo quarto è esattamente la copia carbone del precedente, 7 su 17 i punti degli ospiti provenienti dalla lunetta, mente la SIBE ne fa uno in più 8 sempre su 17. Anche i punti dal campo sono in equilibrio, 8 per gli ospiti e 7 per la Sibe, ma gli ospiti hanno dalla loro le due bombe realizzate da Perin e Santolamazza mentre Calenzano, per fare punti, si affida alle incursioni Palmieri Nardi e Cellai e alla precisione al tiro dalla media distanza di Daviddi. Il quarto si conclude con Calenzano che rimane a +6, 51-45. Tutto si gioca quindi negli ultimi 10 minuti di gara.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Calenzano lavora bene in difesa ma la stanchezza la fa da padrone in attacco e i gialloneri smarriscono totalmente la via del canestro, tanto che dopo due minuti di gioco gli ospiti sono a -3, 52-49. Coach Daviddi chiama timeout, ma agli errori gialloneri in attacco e fa da contraltare la precisione e l’esperienza degli ospiti che a metà del quarto effettuano il sorpasso e a 57 secondi dalla fine si portano a +4, 56-60. Daviddi usa il secondo dei tre timeout a sua disposizione ma la stanchezza la fa da padrona e i locali non riescono nemmeno ad attuare il fallo sistematico, tanto che la partita si chiude con una tripla del rientrante Roberti che fissa il punteggio sul 56-63 per gli ospiti.

Sibe Calenzano 56
Gea Grosseto 63

SIBE CALENZANO: Cellai 2, Giovannelli A. 7, Daviddi 6, Palmieri 20, Pelagatti 4, Nardi 7, Fattori 3, Giovannelli F. 4, Fallani 3. All. Daviddi.

GEA GROSSETO: Canuzzi 8, Zambianchi 6, Perin 6, Morgia 15, Furi 8, Ricciarelli 2, Santolamazza 9, Gruevski, Roberti 9, Bocchi. All. Crudeli.

Arbitri: Maggi e Beneforti.
Parziali: 19-11, 34-28, 51-45.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter