L’Avvenire ci crede, ma il Palagiaccio si riscatta subito nel derby

B Femminile – Doppia chiave di lettura per il derby fra Palagiaccio e Avvenire 2000, da una parte una PFF sottotono senza il consueto gioco corale che per contenere l’Avvenire si è affidata a soluzioni personali mentre dall’altra la squadra di coach Cini che ha giocato con la tranquillità di chi non ha niente da perdere. Le gialloblu infatti hanno tenuto la PFF sulla corda fino a fine partita. Il primo quarto di marca ospite ha sorpreso subito le ragazze di Corsini, messe in difficoltà con buone soluzioni di Morlotti e Losi unite ad una difesa efficace (14-17). Nel secondo quarto arriva la reazione delle padrone di casa che usano meglio i centimetri di Corsi e che sancisce il vantaggio PFF all’intervallo lungo per (32-29). Come già accaduto altre volte la pausa lunga non fa bene all’Avvenire ed è brava la PFF ad approfittare che piazza un parziale di 19-6, con un’accelerata in attacco e una difesa non impenetrabile delle gialloblu (51-35). Nell’ultima frazione c’è spazio per un recupero dell’Avvenire, ma la PFF in controllo porta la gara allo scadere e può festeggiare il ritorno all vittoria dopo l’unico stop subito con Siena, domenica scorsa.

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Il Palagiaccio PFF 59
Avvenire 2000 51


PFF: Saldarelli 3, Rossini M. 7, Catalano, Toccafondi, Rossini S. 3, Evengelista 2, Tessaro 10, Diouf 4, Goracci 3, Carreras 2, Corsi 16, Donadio 9. All. Corsini.

AVVENIRE 2000: Fatighenti 8, Livi 2, Morlotti 13, Losi 7, Pitau, Pieretti n.e., Marangoni ne, Matteini 2, Trucioni 6, Fortini 16. All. Cini.

Arbitri: Vigniluca e Dori.
Parziali: 14-17, 18-12, 19-6, 8-19.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter