Un pessimo secondo quarto condanna alla sconfitta la Florence

Se potessimo cancellare il secondo quarto della partita disputata dal Fotoamatore contro la Polysport Lavagna, potremmo oggi festeggiare la prima vittoria della formazione viola nel 2019. Purtroppo quel quarto allucinante non lo si può nascondere e quindi dobbiamo ancora registrare una sconfitta casalinga della compagine viola. Non è bastata un’altra buona serata della capitana Stefanini (MVP del match a pari merito con la ligure Principi) per raddrizzare una gara che aveva preso una pessima piega. L’auspicata fioritura delle giovani promesse viola tarda ad arrivare e, pur regalando ai propri fans alcune fasi di gioco veramente gradevoli, la continuità offensiva e difensiva è ancora un miraggio.

Ad inizio partita le due squadre viaggiano appaiate fino al 4-4 del 3′. Poi Principi prende per mano le liguri e piazza tre doppie consecutive per il 4-10. Ciantelli argina la fuga ospite con un gioco da 3 (doppia + libero) ma Principi e Annigoni infilano due triple che assegnano a Lavagna il primo parziale (10-16).

Il secondo periodo è sconvolgente per i colori viola. La difesa a zona sbanda paurosamente sotto l’urto dell’onda ligure e si aprono ampi varchi di realizzazione per le ospiti. Vanno a segno Aldrighetti (11), Bianchino (5), Fortunato (4) e Annigoni (3) mentre le padrone di casa riescono a realizzare solo 2 doppie con Colantoni e Stefanini. Il parziale (4-23) è micidiale e manda le squadre al riposo con un 14-39 che non lascia molti dubbi sul risultato finale.

Coach Pandolfi ha evidentemente dato una scossa alle sue ragazze durante l’intervallo perché al ritorno sul parquet si vede un diverso Fotoamatore. Alla ripresa del gioco le prime due doppie sono ancora liguri (Principi e Fantoni) ma poi una doppia di Ciantelli dà il via alla capitana Stefanini che infila una tripla, due doppie e due liberi consecutivi. Il parziale va alle padrone di casa (16-10) ma all’inizio dell’ultimo periodo sono ancora 19 (30-49) i punti che dividono le due contendenti.

Non basta quindi l’ultimo quarto ancora appannaggio del Fotoamatore  (9-2), con realizzazioni viola di Stefanini (5), Ciantelli e Colantoni (2 a testa) e di Principi e Annigoni (1 libero a testa) per Lavagna, per ribaltare il risultato finale. Lavagna conquista i due punti e alle cestiste gigliate rimane solo il rammarico per quel secondo quarto da incubo.

IL FOTOAMATORE FLORENCE                          39
POLYSPORT LAVAGNA                            51

FLORENCE: Stefanini 16, Ciantelli 9, Mascio, Innocenti, Colantoni 6, Gabbrielli 2, Mortelli 3, Ciulli 1, Puccini, Consumi, Masi 2. Allenatore: M. Pandolfi

LAVAGNA: Annigoni 7, Aldrighetti 11, Lombardo, Garbarino, Fantoni 4, Spinelli, Bianchino 5, Donati 4, Fortunato 4, Principi 16. Allenatore: N. Daneri.

Parziali: 10-16, 14-39 (4-23), 30-49 (16-10)
Arbitri: M. Mattiello e G. Salvo

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter