Fedeli al supplementare fa esultare Galli, battuti i Jokers

Ancora a secco i Jokers che non vincono dal derby con la Laurenziana, mentre punti preziosi per Galli impegnato nella lotta per accedere ai play off. Parte forte la squadra di Morelli e si porta subito sul 9-2 con buone giocate e facili soluzioni. Nel secondo periodo Galli rallenta e i Jokers ne approfittano, riagganciando i giallo neri con tre tiri dalla lunga distanza di Lari. Al riposo lungo Galli è avanti di 2 (35-33).
Il riposo fa bene a Galli che riparte forte e e vola a +13, sul finire di periodo i Jokers recuperano per il -8.

L’ultimo quarto vede gli ospiti alzare l’intensità difensiva e, complice qualche errore di troppo degli avversari, ricucire lentamente il divario: a 1′ dalla fine la bomba di Orlandini sancisce la parità a quota 61, poi Ademollo risponde a Nosi e il punteggio recita 63 – 63. L’ultimo possesso è dei gialloblu ma la penetrazione centrale del playmaker legnaiolo non trova successo e così si va al supplementare. Nei 5′ addizionali i Jokers però esauriscono le carte da giocare, andando a segno dal campo con il solo Becocci, mentre Fedeli (7) non ha pietà e chiude virtualmente il match con la bomba del +9 (74 – 65 al 43′). I possessi finali servono infatti solo a certificare il successo della formazione di casa, che conquista 2 punti preziosi.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Pol Dil A Galli Basket 77
Nutrifarto Jokers Basket 67 dts


GALLI : Maleci 5, Fedeli 26, Casali, Thioub 2, Picchi 2, Sacchetti ne, Fusini 4, Gironi 5, Nosi 15, Rossi 17, Gardeschi 1, Fantoni. All. Morelli

JOKERS: Orlandini 11, Becocci 10, Fusillo 5, Bonoli, Tarchi M. 8, Vienni, Lari 21, Cortese, Ademollo A. 10, Cappelli, Tarchi P., Biondi 2. All. Nudo

Parziali: 19-10, 35-33, 57-49, 63-63.
Arbitri: Volpi e Profeti

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter