Il derby della Piana va a Sesto. Bucarelli ferma la corsa di Campi

Nella prima giornata di ritorno, per la Sestese è momento del super derby contro la quotatissima Campi, una partita spettacolare ben giocata dalle due squadre.
Nel primo quarto le squadre lavorano bene in difesa, tant’è che a metà periodo la partita segna un 5-4 per Campi. Dopo una fase di studio sono i padroni di casa con due triple di Torres, e un incontenibile Corsi (21 punti) a dare il primo allungo che porta le squadre al riposo lungo su 34-24.

Sesto però è brava a rimanere incollata alla partita, trova un terzo periodo giocato a un livello alto sia in attacco che in difesa, ricucendo il divario, mettendo addirittura la testa avanti con una giocata da tre punti di Fabiani.
L’ultimo periodo comincia con gli ospiti sul +5, Sesto lotta su tutti i palloni, in difesa si chiude bene e in attacco si affida ad un super Bucarelli in stato di grazia (27 punti) che con le sue giocate in attacco fa letteralmente impazzire la difesa avversaria. Il risultato finale vede premiare la squadra di Iacopini che con un ottimo secondo tempo porta a casa la vittoria.
Sesto vince la sua decima partita, ritrovando fiducia nei propri mezzi e continuando la sua, buona stagione. Per Campi uno stop che la allontana dalla vetta della classifica.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Lotar Campi Bisenzio 64
Sestese Basket 71


CAMPI: Corsi 9,Municchi 3, Elcunovich Y. 8, Belardinelli ne, Elcunovich M. 3, Petri, Corti 21, Scaletti 3, Vignozzi, Gallorini, Torres 8, Bacci 9. All. Gambassi

SESTO: sarti, Boschi 6, Lucarelli 15, Conte 6, Lanzini 2, Niccoli 4, Mannocci 4, Bucarelli 27, Sabatini ne, Fabiani 5, Ferraro 2. All. Iacopini

Parziali: 16-9, 34-24, 47-52, 64-71 .

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter