Riscatto Avvenire, torna al successo con Lavagna grazie ad un ottimo finale di gara

L’ Avvenire torna al successo dopo 7 sconfitte consecutive, confermando i progressi già visti con Livorno nella scorsa giornata. Lavagna invece è alla seconda sconfitta consecutiva ma rimane una delle sorprese del campionato.
Le gialloblu partono forti con un parziale di 7-0, ma le ospiti reagiscono subito e grazie alle alte percentuali da 3 punti, riescono a ricucire il gap iniziale. Avvenire resta sempre avanti nel punteggio ma con Lavagna che risponde colpo su colpo tant’è che all’intervallo lungo la differenza è solo di tre punti (24-21).

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Solo a metà dell’ultimo quarto le ospiti vanno avanti nel punteggio, anche grazie alla difesa box and one che mette in difficoltà Losi e compagne. A due minuti dal termini Lavagna è sopra sei e sembra padrona della gara, ma un canestro di Fatighenti (buon rientro in campionato dopo un anno e mezzo di stop a causa di un grave infortunio) ed un gioco da tre di Morlotti (canestro e fallo) riaprono la partita. Poi è la freddezza ai liberi di Vigna e Losi a regalare un importante successo in chiave salvezza per le gialloblu.

Avvenire 2000 Rifredi 53
Polysport Lavagna 48


Avvenire 2000: Fatighenti 5, Morlotti 19, Zara n.e., Losi 2, Pitau, Pieretti 5, Vigna 12, Matteini 2, Trucioni 2, Fortini 6. All. Cini

Lavagna: Annigoni 11, Aldigretti 14, Lombardo n.e., Garbarino n.e., Fantoni 2, Bianchino 5, Donati, Fortunato 8, Bruzzone n.e., Principi 8. All. Daneri

Parziali 11-10, 24-21 (13-11), 33-31 (10-10), 53 -48 (19-17)
Arbitri: Agnorelli e Zanzarelli.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter