La Laurenziana inizia il 2019 vincendo il derby con il Biancoverde

Un’ottima Laurenziana torna a vincere (66-64) nella prima gara del 2019, un recupero che è anche un derby cittadino contro il Biancoverde.

Pronti via e segna Dionisi, ma i biancorossi rispondono con un bel parziale di 11-0. Il primo quarto termina 18-8, mentre nella seconda frazione gli ospiti ricuciono un po’ lo strappo, ma sono i padroni di casa a tenere in mano il pallino del gioco fino al riposo lungo sul 37-30.

Nel terzo quarto la Laurenziana allunga e a metà frazione, grazie ai canestri di Pini, vola sul +13, vantaggio che verrà mantenuto fino all’immancabile calo dei ragazzi di Calamai, avuto già contro Galli e Jokers e che permette agli ospiti di rientrare fino a -7 a 4’ dalla fine.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

L’epilogo avviene a 44” dal termine della gara sul punteggio di 64-61, che diventa 65-63 a 17” dalla fine ma con Bambi in lunetta dopo aver subito antisportivo. Dalla lunetta fa 1 su 2 con il tiro da 3 punti di Beconcini che si stampa sul ferro e costringe gli ospiti al fallo sistematico sul 65-64. Mendico però subisce un antisportivo a 3 decimi e va in lunetta con uno sfortunato 0/2, trasformando poi però il successivo tiro libero (concesso in seguito al tecnico comminato a coach Sferruzza).

Laurenziana 66
Biancoverde 64


Laurenziana: Mendico 12, Colombini, Cinque 2, Berti 3, Scolari 5, Bitossi 8, Bigi 6, Bartolini, De Peverelli 11, Casangeli ne, Pini 9, Carcasci 10. All. Calamai.

Biancoverde: Pupi, Galli, Nardini 1, Beconcini 7, Bambi 18, Dionisi 16, Zanussi 11, Borelli 4, Balloni 7, Gherardi. All. Sferruzza

La classifica di Serie D girone A dopo il recupero

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter