Fiorentina, reazione d’orgoglio. La vittoria su Alba vale la Final Eight di Coppa Italia

La lezione di Empoli è servita alla Fiorentina che tira fuori il carattere, batte Alba e per il secondo anno consecutivo si qualifica alla Final Eight di Coppa Italia. L’avversario nei quarti di finale, proprio come nella passata edizione, sarà San Severo. Davvero incisiva la risposta della All Food dopo le sberle prese a Empoli. Ancora senza Vico e con Iattoni finito ko (distorsione alla caviglia sinistra) in avvio di secondo quarto, la squadra di Niccolai non si è scoraggiata e ha imposto la legge del più forte su un’Alba rimasta senza ossigeno dopo un buon primo quarto.

Il fuoco dei piemontesi, acceso dopo un primo quarto splendido di Dell’Agnello, viene spento nei due quarti centrali, dove la Fiorentina produce un gigantesco parziale (49-20) che mette a tacere la squadra di Jacomuzzi. Oltre ai redivivi Savoldelli e Bianconi, giornata da voto alto anche per gli under Udom e Drocker, prontissimi a uscire dalla panchina e piazzare giocate davvero importanti.

La cronaca. Dopo l’ottimo avvio sulle ali di Banti, Berti e Bianconi (13-4 al 5′), la Fiorentina si pianta e lascia che Dell’Agnello entri in partita. Il capocannoniere del girone A piazza dieci punti consecutivi che portano Alba al sorpasso (15-17 al 10′). È questo l’unico momento di difficoltà della All Food, che dal secondo quarto parte a difendere (anche a zona, con la 1-3-1 che funziona) come si deve. Aperto dalla vivacità di Udom e Savoldelli, il break che spacca la partita è a cavallo dell’intervallo. Dal 39-32 del 19′ la Fiorentina avanza fino al 54-32 del 25′: 15-0 con tanto Bianconi ad inaugurare il terzo quarto, quello dove Alba (senza Dell’Agnello bloccato dai falli) non segna per un’eternità (4/26 da 3 alla fine) e affonda azione dopo azione. Il massimo vantaggio è toccato da un ottimo Drocker che regala il +27 (64-37) e chiude la gara con ancora un quarto da giocare.

Risultati completi e classifica aggiornata qui
Le interviste del dopo gara: Bianconi e Niccolai qui
Il tabellino completo della gara qui

All Food Firenze 75
Witt-Acqua S.Bernardo Alba 61

ALL FOOD FIRENZE: Berti 8 (0/1, 2/6), Bastone 8 (4/9, 0/3), Iattoni 2 (1/3, 0/1), Bianconi 13 (4/6, 1/6), Banti 8 (4/7); Savoldelli 12 (2/4, 1/5), Cuccarolo 4 (2/3), Udom 7 (3/4, 0/2), Drocker 13 (2/3, 3/6), Vico ne, Bargi ne, Caselli ne. All. Niccolai.

WITT-ACQUA S.BERNARDO ALBA: Danna 5 (1/4, 1/3), Coltro 7 (2/5, 0/1), Pollone 4 (2/3, 0/7), Antonietti 10 (4/5, 0/1), Dell’Agnello 21 (6/10 da 2); Tarditi 11 (2/2, 2/4), Ielmini (0/2, 0/6), Colli 3 (0/1, 1/3), Gioda (0/2 da 2), Ndour (0/1 da 3). All. Jacomuzzi.

Arbitri: Marzo e Galluzzo.
Parziali: 15-17, 43-32, 64-37.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter