Castelfiorentino raccoglie la prima vittoria. Calenzano spento

Finalmente Gialloblu! Nella tredicesima giornata del girone di andata i ragazzi di Francesco Ferazzi regalano al proprio pubblico il primo, attesissimo acuto stagionale imponendosi su Calenzano per 71-57 al termine di una prestazione davvero ottima e con la gara presa definitivamente in mano al rientro dall’intervallo lungo.

I primi due quarti, infatti, scivolano via sul filo dell’equilibrio, con il primo parziale che vede gli ospiti tentare la fuga anche se i gialloblu sono bavi a ricucire fino a chiude sul 13-14. Nel secondo periodo, dopo lo 0-6 iniziale di Calenzano, Ferazzi chiama time out e scuote i suoi: al rientro contro break castellano di 8-0 e il Gialloblu passa a condurre andando negli spogliatoi sul 31-30. Ma è nella ripresa che arriva il break decisivo: guidati da tre triple letali di Daly i ragazzi di Ferazzi allungano piazzando un parziale di 25-12 che vale il +14 al 30′ (56-42). Nell’ultima frazione gli ospiti tentano la carta della zona per riaprire il match, ma i giallobu sono bravi ad amministrare mantenendosi sempre sulle dieci lunghezze di distanza. Così, le due bombe finali di un Sollazzi ancora on fire dal match Under 20 di Terranuova, siglano il definitivo 71-57 che dà il via alla festa castellana.

Risultati completi e classifica qui

L’Accento Castelfiorentino 71
Sibe Calenzano 57

L’ACCENTO CASTELFIORENTINO: Turini 9, cantini 9, Daly 17, Ticciati 20, Calamassi 2, Talluri, Lazzeri 2, Iserani 5, Meoni, Cicilano, Mugnaini 1, Talluri, Sollazzi 6. All. Ferazzi

SIBE CALENZANO: Palmieri 12, Fattori 9, Cellai 7, Bini 7, Nardi 7, Piacente 7, Giovannelli F. 4, Daviddi 2, Solenni 2, Giovannelli A. All. Daviddi.

Arbitri: Zini e Putaggio.
Parziali: 13-14, 31-30, 56-42.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter