Lavagna è la sorpresa, ma non per Il Palagiaccio

In un PalaCoverciano gelido (il riscaldamento non era in funzione), la PFF si aggiudica il match contro la terza forza del campionato. La sorpresa del campionato Lavagna subisce per 25′ una PFF ottima su entrambi i lati del campo. Eloquente il 23-9 della prima sirena propiziato da 7 punti della Capitana Rossini S. A cavallo dei primi due quarti tre triple della coppia Tessaro-Evangelista danno il +20 con coach Corsini che al 16′ ha già dato spazio a tutta la sua rosa. La ripresa si apre con 6 punti di una positiva Toccafondi che danno il +28. 

Troppo presto la PFF tira i remi in barca, sbagliando 10 liberi consecutivi nell’ultima frazione e subendo l’orgogliosa reazione delle liguri che chiudono con un onorevole 58-44 . Una PFF che comunque offre 25′ di ottimo basket bissando le ottime prove già disputate contro Savona e Livorno sperando che dal prossimo match interno si possa giocare un pò di più a basket senza rischiare di mettere a rischio la salute delle atlete.

Il Palagiaccio PFF 58
Polysport Lavagna 44

PalaGiaccio: Saldarelli 2, Rossini M., Catalano 2, Toccafondi 8, Rossini S. 7, Evangelista 13, Tessaro 5, Diouf 2, Goracci, Corsi 6, Donadio 13. All. Corsini

Lavagna: Annigoni 3, Aldrighetti 7, Lombardo, Gambarino, Fantoni 8, Spinelli ne, Bianchino ne, Donati 4, Fortunato 7, Bruzzone ne, Principi 15. All. Panerai

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Parziali: 23-9; 37-15; 52-27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter