Al Cinema Stensen una serata sul basket per disabili

Il basket per disabili protagonista al Cinema Stensen di viale don Minzoni 25. In anteprima toscana, martedì 4 dicembre alle 21, sarà proiettato il film ‘Non ci resta che vincere’, alla presenza del famoso allenatore fiorentino di basket per disabili intellettivi Marco Calamai, ex allenatore in serie A con la Fortitudo di Bologna, da anni impegnato nelle attività di pallacanestro con ragazzi disabili.

Il film, che resterà in programmazione allo Stensen a partire dal 6 dicembre, è diretto dal regista spagnolo Javier Fesser. Protagonista del film è Marco, allenatore di una squadra di basket spagnola di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato con una pena ai servizi sociali. Per ordine del giudice deve quindi organizzare una squadra di basket composta da persone con disabilità intellettiva. Profondamente egoista ed eterno Peter Pan, Marco scoprirà a poco a poco che ciò che era nata come una pena può diventare una lezione di vita.

Partendo dall’idea “Siamo tutti uguali” il regista Javier Fesser attraverso limiti, paure e ostacoli da superare ci mostra in realtà quanto “Siamo meravigliosamente differenti”. Non un semplice inno alla diversità ma un invito a chiederci cosa sia la normalità. Una commedia leggera e intelligente, dove gli attori non professionisti sono realmente disabili, che ci dimostra come molto spesso l’assunzione delle proprie responsabilità passi anche attraverso l’altro.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter