La Fiorentina si scioglie nella ripresa e batte Valsesia. Successo di pubblico al Mandela Forum

La Fiorentina batte Valsesia e sale sull’ottovolante. Ottavo successo consecutivo della All Food che esce dalla serata del Mandela Forum con un successo su tutta la linea. Bene i due punti, benissimo aver raccolto 3000 spettatori nel palasport di Campo di Marte, un numero che ha superato qualsiasi pronostico della vigilia. Fiorentina dai due volti. Un po’ addormentata in difesa nel primo tempo, dove Valsesia banchetta segnando 51 punti con 9/14 da 3. Fisica e capace di imporre la legge della difesa nei secondi 20. Vico (26 punti), Cuccarolo (19 con 8/9 da 2 e 9 rimbalzi) e Iattoni (micidiale dalla panchina) sono i protagonisti di una serata da ricordare.

La cronaca. Una novità e una conferma nel quintetto iniziale: rispettivamente Cuccarolo e Udom. L’ambiente carico di entusiasmo blocca un po’ in avvio la All Food che ha bisogno di Vico (cinque punti in fila) per sbloccarsi. Valsesia gioca molto più sciolta, affidandosi a Cernivani (7 punti e 4 assist nel primo quarto). Quando la difesa sale, la Fiorentina si mette al comando. Ottima l’entrata dalla panchina di Iattoni che dall’angolo buca la zona 3-2 del Gessi (18-13 al 7’). Partita sempre tirata. Valsesia annulla il momento difficoltà grazie al contributo dalla panchina, dove Criconia e Ambrosetti rimpolpano il parziale che porta anche al sorpasso (20-22).
Sorpasso che viene azionato dal Gessi anche nel secondo quarto, un vero show al tiro dei piemontesi. Criconia (due triple di tabella), Cernivani e Quartuccio spingono fino al +8 (40-48 al 18’). La Fiorentina assiste un po’ troppo passivamente al terzo quarto fantastico del Gessi (9/14 da 3 all’intervallo) con una difesa non in linea con le prime otto giornate. Il passivo è limitato prima dell’intervallo con i punti di Bianconi, che prende il posto di Vico e Cuccarolo, i due trascinatori dell’attacco viola.
Il cambio di registro della difesa è il segreto per cambiare l’inerzia della partita. La Fiorentina lo sa perfettamente ed esce dagli spogliatoi imponendo il suo marchio di fabbrica. Più attenzione negli uno contro uno, più fisicità e Valsesia inizia a vedere restringersi il canestro (0/7 da 3 nel terzo quarto). La Fiorentina punta sul fisico anche in attacco: Cuccarolo e Iattoni incidono dentro l’area e sul perimetro e propiziano l’allungo (65-59 al 29’). A cavallo fra terzo e quarto tempino ancora Iattoni e Vico fanno 76-65. Valsesia non fa più canestro, solo Cernivani ha qualche sussulto offensivo. Troppo poco in una ripresa dove il Gessi è finito nella morsa della Fiorentina. Finale in gloria con Savoldelli e Iattoni che dall’angolo sigillano con due triple la salita sull’ottovolante (86-70 al 37’).

Risultati completi e classifica Serie B girone A qui
Le pagelle della gara qui
Le interviste nel dopo gara qui

All Food Firenze 91
Gessi Valsesia 78

ALL FOOD FIRENZE: Savoldelli 5 (1/3, 1/3), Vico 26 (8/12, 2/5), Berti 6 (2/3, 0/1), Udom, Cuccarolo 19 (8/9); Banti 4 (2/6, 0/1), Iattoni 15 (1/1, 3/5), Bastone 7 (3/3, 0/1), Drocker (0/1 da 3), Bargi (0/1 da 2), Bianconi 8 (1/1, 2/3), Avellini. All. Niccolai.

GESSI VALSESIA: Quartuccio 13 (2/5, 2/5), Cernivani 24 (4/9, 2/7), Criconia 12 (4/7 da 3), Dessì 5 (1/4, 1/1), Panzieri 8 (4/7, 0/2); Ambrosetti 9 (2/4, 1/3), Pisoni 4 (2/2), Ouro-Bagna 3 (1/1 da 3), Gloria ne, Brigato ne, Vercelli ne. All. Bolignano.

Arbitri: Bandinelli e Rubera.
Parziali: 22-22, 47-51, 67-62.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter