Volley, podismo, basket e calcio ricordano Nelson Mandela

Sport e difesa dei diritti umani si stringono la mano il prossimo week-end a Firenze, nell’anno del centenario della nascita di Nelson Mandela, su iniziativa della Associazione Nelson Mandela Forum.

In occasione dell’incontro di volley femminile tra Il Bisonte Firenze e Igor Gorgonzola Novara in programma sabato 24 novembre alle 20:30 al Mandela Forum, le due squadre visiteranno il Mandela Memorial, riproduzione in vetro della cella del carcere di Robben Island dove il leader anti-apartheid fu rinchiuso per 18 anni. A ogni giocatrice sarà consegnata una copia della scultura “Hands Against Racism”, realizzata in creta toscana e raffigurante una mano bianca e una nera che si congiungono in un caloroso saluto, simbolo di pace e fratellanza tra popoli. Una scultura che ci ricorda, come diceva Nelson Mandela che “Un futuro migliore è possibile se tutti diamo una mano. La vostra mano, la mia mano”.

Anche la Firenze Marathon in programma domenica 25 celebrerà il premio Nobel per la pace, dedicandogli il 30esimo chilometro del percorso: i runner sfileranno davanti al Mandela Memorial ed ad accoglierli sarà il benvenuto musicale del coro gospel The Pilgrims. In quella cella, raccontava Mandela nelle sue memorie, ogni mattina dal lunedì al giovedì si esercitava con 45 minuti di corsa sul posto, un esercizio indispensabile a contenere la frustrazione della prigionia.

Domenica 25 novembre sarà il giorno dell’atteso match di calcio femminile tra Fiorentina Women’s FC e Juventus, alle ore 12.30 allo stadio Gino Bozzi. Prima dell’incontro, l’assessore allo Sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci, consegnerà una copia della scultura “Hands Against Racism” alle capitane delle due squadre.

Sempre domenica 25 All Food Fiorentina Basket (leggi qui) e Gessi Valsesia si sfideranno alle 18 nell’impianto sportivo più grande della Toscana, il Mandela Forum. Una festa per il basket fiorentino, ma anche un momento di riflessione sulla figura di Nelson Mandela. Alla visita delle due squadre al Mandela Memorial, farà seguito la consegna della copia della scultura “Hands Against Racism” ai due capitani.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter