Under 15 Eccellenza, tabellini e classifica della 6ª giornata

calenzano basket under 15

Prende corpo il duello del girone A dell’Under 15 Eccellenza fra Pallacanestro Calenzano e Virtus Siena. In attesa del recupero della quinta giornata della Virtus Siena contro il Costone (si gioca domani), Calenzano continua a rimanere agganciato alla Virtus in testa alla classifica. Punti preziosi quelli raccolti dalla squadra di Lupori e Fioretti nel confronto di alta classifica con il Biancorosso Empoli. Partita molto equilibrata nel primo tempo. Nella ripresa invece Calenzano cambia ritmo, difendendo bene e affidandosi in attacco ad Allinei, autore di una prestazione fantastica da 33 punti. Dalla sponda empolese, non basta un Fontani da 20 punti.

Tutto facile invece per la Virtus Siena al PalaCoverciano, dove il Pino Dragons va sotto subito. L’inizio di gara è subito di marca Virtus: Donati serve assist dalla posizione di post per i facili appoggi di Braccagni e Cannoni. Il Pino prova a rispondere con i punti di Pilli e Tadini (poi costretto a uscire per infortunio), ma all’intervallo è sotto 25-54. Il monologo virtussino prosegue quarto dopo quarto. I ragazzi di coach Salvetti solo a sprazzi riescono a trovare buone conclusioni, soffrendo molto in difesa le penetrazioni degli esterni virtussini. Da segnalare in casa senese quattro elementi in doppia cifra, fra cui spiccano Braccagni (20) e Donati (18). La squadra di Spinello si conferma così unica squadra imbattuta del girone A.
Terza sconfitta consecutiva per la Laurenziana, ancora ko nelle battute finali, questa volta a Siena contro il Costone. Partita avvincente, decisa all’ultimo. Alla squadra di Paoletti non basta Gronchi, autore di 28 punti. Derby avvincente infine fra Olimpia Legnaia e Affrico. Se lo aggiudica l’Affrico, che rischia però di compromettere una partita sempre condotta grazie alla vena realizzativa di Moscardi. Legnaia ci prova fino all’ultimo, rientra fino a -2 ed ha il tiro per vincere la partita. La tripla del sorpasso in extremis se la prende Pineschi, ma sbatte sul ferro.

CLASSIFICA
Virtus Siena e Calenzano 10; Biancorosso Empoli, Costone Siena e Affrico Firenze 8; Laurenziana Firenze 6; Olimpia Legnaia Firenze 4; Pino Dragons Firenze e Scuola Basket Arezzo 2; Mens Sana Siena 0.


Biancorosso Empoli 69
Scuola Basket Arezzo 53

BIANCOROSSO EMPOLI: Coscarelli 7, Fontani 28, Desideri 10, Holgado 9, Ciampi 7, Iannone 6, Montagnani 2, Turchi, Nencioni, Crociani, Banchi. All. Valentino.
SCUOLA BASKET AREZZO: Geppetti 1, Nica Mahrius, D’aprile, Zanini, Giovacchini 4, Tavanti, Calzini 2, Cavina 8, Jankovic 12, Di Tommaso 24, Tiberi 2. All. Vezzosi.
Arbitri: Mattiello e Carlotti.
Parziali: 22-19, 33-30, 49-43.


Pallacanestro Calenzano 61
Biancorosso Empoli 46

PALLACANESTRO CALENZANO: Fiammelli 4, Campostrini 2, Sarti 10, Fantini, Sgarmiglia, Gostinelli, Viciani, Papini, Allinei 33, Vangi 3, Soletti 9, Tagliaferri. All. Lupori e Fioretti.
BIANCOROSSO EMPOLI: Desideri 9, Holgado 2, Turchi, Costarelli, Nencioni, Cruciani, Fontani 20, Banchi, Iannone 3, Ciampi 5, Montagnani 3, Baccetti 4. All. Valentino.
Arbitri: Sferruzza e Russo.
Parziali: 18-14, 23-24, 41-35.


Scuola Basket Arezzo 115
Mens Sana Siena 44

SCUOLA BASKET AREZZO: Zanini, Nica 2, Tavanti 9, Droandi, Tiberi 1, Geppetti, Giovacchini 9, Cavina 26, Calzini 20, Di Tommaso 14, Jankovic 26, D’aprile 5. All. Vezzosi.
MENS SANA SIENA: Labardi, Versace 4, Berti 4, Bandini 5, Ferrari 7, Tius 4, Margiacchi, Chierchini, Bianchini 6, Pascucci Pepi 8, Baccheschi 6. All. Semplici.
Arbitri: Pampaloni e Pierallini.
Parziali: 45-14, 72-22, 98-36.


Olimpia Legnaia Firenze 49
Affrico Firenze 51

OLIMPIA LEGNAIA FIRENZE: Carbone 2, Caliò, Caciula 1, Magboo 13, Conti 2, Vannucci, Pineschi 15, Rubino S. 2, Rubino T. 1, Tattini 4, Martelli, Coli 9. All. Miniati.
AFFRICO FIRENZE: Carrieri 6, Pacini, Menicatti, Crescenzi, Volpi 7, Paoleschi 7, Piersimoni ne, Moscardi 19, Manalang 2, Picchi, Falli ne, Luciano 10. All. Corsini.
Arbitri: Baldini e Giannini.
Parziali: 12-20, 17-31, 32-47.


Pino Dragons Firenze 51
Virtus Siena 90

PINO DRAGONS FIRENZE: Santin 11, Capecchi 1, Bocconi, Panzani, Pilli 18, De Zolt, Pinzani, Bechis 5, Fattori, Postiferi 12, Tadini 2, Simoni 2. All. Salvetti.
VIRTUS SIENA: Gazzei 4, Puccetti 9, Bruttini 2, Broscenco 5, Cannoni 14, Nikiforakis 5, Iannoni 2, Liotta, Costantini, Braccagni 20, Ravenni 11, Donati 18. All. Spinello.
Arbitri: Belgodere e Maggi.
Parziali: 13-30, 25-54, 36-75.


Costone Siena 65
Laurenziana Firenze 63

COSTONE SIENA: Caniglia 16, Nannetti, Tognazzi 10, Tassini 4, Dallai 11, Senerchia 6, Piattelli 3, Maggiorelli 2, De Martino 4, Malena, Lombardi 9. All. Armellini.
LAURENZIANA FIRENZE: Gronchi 28, Campo 8, Albini 1, Fanfani, Pieri 2, Gallico 2, Giachi T. 8, Giachi D., Baroncini 4, Alarcon 6, Fanciullacci 4. All. Paoletti.
Arbitri: Del Lungo e Agnello.
Parziali: 15-11, 27-25, 47-39.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter