Meucci sulla sirena condanna l’Olimpia Legnaia

Una tripla sulla sirena di Meucci condanna l’Olimpia Legnaia alla sconfitta. Secondo stop consecutivo per la Cantini Lorano, punita proprio allo scadere dalla giocata dell’ala di Altopascio. Tanti rimpianti per una coraggiosissima Legnaia, capace nell’ultimo quarto di scatenare una grande rimonta. Altopascio segna solo 4 punti in sette minuti; l’Olimpia Legnaia difende fortissimo e costruisce il parziale (4-17) che cambia completamente volto alla partita. Corzani (1/8 da 2, 8 rimbalzi) e Scali (7/13 da 2) fanno la differenza dalla lunga distanza e Legnaia si trova a +7 (55-62) proprio sulla tripla di Corzani. I tre minuti finali però azzerano lo sforzo dei gialloblu. Orsini (8/18 dal campo) con due triple riapre tutto (61-62 al 39′). Mascagni regala il +2 con un libero a 11” dalla fine. Ultimo possesso per Meucci (3/6 da 3) che pesca il jolly della vittoria.

Le statistiche complete qui
Gli altri risultati e la classifica della C Gold Toscana qui

Bama Altopascio 64
Cantini Lorano Firenze 63

BAMA ALTOPASCIO: Lombardi 5, Orsini 20, De Falco 7, Meucci 13, Cappa 9, Baroncelli 7, Bini 2, Bonari 1, Canciello, Pantosti ne, Poggetti ne. All. Novelli.

CANTINI LORANO FIRENZE: Bandinelli 6, Scali 14, Nardi 4, Rosi 7, Corzani 8, Lorbis 2, Del Secco 10, Mascagni 9, Conti 3, Cambi ne, Fusillo ne, Biondi ne. All. Zanardo.

Arbitri: Orlandini e Melai.
Parziali: 15-18, 38-32, 51-45.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter