Next game: Castelfiorentino – Poderosa Montegranaro

Inizia il girone di ritorno, le cose cominciano a farsi davvero serie e i punti a diventare pesantissimi. Così tanto da non poterci più permettere passi falsi, da non poter più lasciare per strada punti che, giorno dopo giorno, diventano sempre più importanti.

Dando uno sguardo alla prima parte di stagione c’è senz’altro qualche rammarico, al quale adesso dobbiamo rispondere tirando fuori tutto il carattere e l’orgoglio che abbiamo. Se osserviamo la classifica attuale e ripensiamo per un attimo a queste prime 15 partite e ai punti che abbiamo lasciato per strada, la prima cosa che appare evidente è che, con qualche accortezza in più, avremmo tranquillamente potuto essere nel gruppone a quota 20 punti, nelle primissime posizioni. Invece siamo a rincorrere, e ciò non rende merito alle potenzialità di questa squadra.

abc_castelfiorentinoUna ABC che ha più volte dimostrato, tra le mura amiche, di essere una squadra altamente competitiva, capace di mettere in difficoltà chiunque e di poter vincere contro chiunque. Poi però, quando ci allontaniamo da casa, le cose cambiano completamente, e non vediamo più la squadra intensa e scoppiettante che scende in campo al . E un esempio lo abbiamo avuto proprio sabato scorso, sul campo dell’altra squadra di Montegranaro, il Supernova: una squadra palesemente alla nostra portata, ma contro la quale non siamo certo stati l’ABC vista contro Montecatini, o contro Livorno, siamo stati la brutta copia di quella squadra.

Ecco, adesso tutto questo deve cambiare, per forza. Se possiamo sfoderare prestazioni super dobbiamo farlo sempre, non a intermittenza. Dobbiamo trovare la continuità che è mancata nel girone di andata e iniziare a guardare alle posizioni che ci spettano.

Il girone di ritorno che inizierà  domenica metterà subito alla prova le ambizioni di questa ABC: all’interno di un a tutt’oggi imbattuto, e la cui imbattibilità andrà difesa con le unghie e con i denti, arriverà infatti la big , squadra che occupa la 3° posizione insieme a Montecatini, Use e Cecina a quota 20 punti. Una squadra che all’andata, all’esordio in questo campionato, si impose largamente sui gialloblu, amministrando la gara e chiudendo a +17 (76-59) e che arriverà a Castelfiorentino reduce dalla sconfitta sul campo della capolista Ravenna (87-76) e dunque fermamente intenzionata a riprendere la corsa e tornare alla vittoria. Una formazione di tutto rispetto, che in questa prima parte di stagione ha mostrato tutta la suo solidità mantenendo fino ad oggi le prime posizioni di classifica, senza alti e bassi.

L’ABC si presenterà alla gara ancora priva di Procacci, che sta portando avanti le terapie per tornare in campo il prima possibile, e con l’assoluta necessità di non sbagliare questo importantissimo e delicatissimo appuntamento. Abbiamo bisogno di trovare conferme e di dimenticare la prova incolore di sabato scorso, ma soprattutto di portare a casa punti troppo preziosi.

Inutile dire che per far tutto questo saremo chiamati a sfoderare un’altra super prestazione. Dobbiamo partire con il piede giusto, perché dovremo essere tra le protagoniste indiscusse di questo girone di ritorno.

fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter