Serie D, per la nuova stagione la Sestese si riaffida a coach Iacopini

A poco meno di un mese dall’inizio della nuova stagione di Serie D 2018/19 andiamo a scoprire quali sono le novità in casa Sestese. Dopo quattro splendide stagioni lascia il nostro totem Simone Benassai che si accaserà a Pistoia sponda Lella basket. Tante stagioni stupende durante le quali Simone si è sempre distinto per serietà e voglia di mettersi in gioco, diventando un punto di riferimento per i più giovani con la sua presenza all’interno del pitturato.

In uscita anche l’empolese Marco Giannelli, che scoccherà le sue frecce a Certaldo, vera pretendente per il salto di categoria. Solo due stagioni per per lui in maglia azzurra, vero bomber offensivo che ha risolto più di una partita

La squadra verrà affidata nuovamente a coach Angelo Iacopini che ha sposato il progetto “made in Sesto “ valorizzando e dando spazio ai giovani Sestesi. Lo zoccolo duro formato da Baggiani, Lucarelli, Bucarelli, Mannocci e la chioccia Lanzini (nella foto), avrà il ruolo di guidare i giovani come Fabiani, che si è ben comportato alla sua prima stagione da senior, il rientrante Salvadori, che dopo un anno sabbatico, è pronto a raccogliere la sfida sotto canestro, Ferraro e Niccoli che devono confermare ciò che hanno fatto durante i vari anni e diventare delle certezze per la squadra.

Leggi tutte le news sulla fiorentina qui

Oltre al coach rientra alla casa base anche Leonardo Sarti, a lungo corteggiato dalla società, che dopo un’ottima annata a livello personale a Rifredi, è pronto a raccogliere una nuova sfida nella società che lo ha cresciuto.
Da Rifredi arriva anche l’unico volto nuovo della prossima stagione, Manuel Boschi. ex Biancoverde e Laurenziana.

Al momento la squadra è al completo e come ha detto Angelo Iacopini: “Sarà un anno di transizione perché tanti ragazzi giocheranno minuti importanti in partite difficili, ci saranno periodi di esaltazione e periodi di scoraggiamento. Dobbiamo esseri bravi a lavorare sodo e non perdere mai la fiducia anche se le cose vanno male per raggiungere il nostro primo obbiettivo che è la salvezza.”

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter