I Jokers di Nudo si rinnovano con Vienni, Ademollo e Tarchi

In Serie D i Jokers, squadra satellite dell’Olimpia Legnaia, presenta le novità nel parco giocatori, che dopo la salvezza ottenuta nella scorsa stagione cercheranno di alzare il proprio livello di gioco in un campionato sempre più competitivo come la Serie D.

Dario Vienni (’95): con il compito di sopperire – anche solo parzialmente – alla partenza di Baldovini, il miglior cecchino di Legnaia si concede ai Jokers dopo 4 anni spesi con la prima squadra in C Gold. Ala molto tecnica e fisica, Dario fa del tiro da 3 punti la sua arma principale, non disdegnando di mettere la palla in terra per attaccare il ferro.

Marco Tarchi (nella foto, ’96): un problema al menisco lo terrà fuori almeno fino ad inizio ottobre, ma ciò non impedirà a Marco di portare ai Jokers il suo atletismo e dinamismo che fanno di lui un ottimo difensore e un attaccante in grado di svolgere compiti sia da 3 che da 4. Aggregato alla prima squadra per 3 anni, si è fatto sempre trovare pronto quando chiamato in causa, facendo inoltre registrare un career-high di 23 punti a Carrara nella stagione 2016/2017.

Andrea Ademollo (’98): raggiunge il fratello Stefano il playmaker legnaiolo che, nonostante qualche acciacco fisico, nelle ultime due stagioni ha messo in mostra tutte le sue qualità in un campionato di livello come la Serie C Gold. Giocatore rapido e scaltro, Andrea possiede buone doti di regia e di 1 contro 1 con le sue penetrazioni che collassano le difese. Inoltre può anche far male con continuità da oltre l’arco, come dimostrano le tre triple in un quarto contro Lucca di 2 stagioni fa.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter