L’Use aggancia l’Enegan vincendo il derby

Affrico-Use_preseson2012-UdomFine anno da dimenticare per l’Enegan Firenze che rimedia una brutta sconfitta ad Empoli. Nel derby che chiude il 2012 c’è spazio solo per l’Use. Spento e con poca carica, l’Affrico cade al PalaLazzeri.

LA CRONACA – Primo quarto di netto marchio Use. Il protagonista è Mariotti che mette subito in difficoltà un Serena troppo scarico in difesa. Il playmaker veneziano spende tre falli dopo quattro minuti ed è costretto ad accomodarsi in panchina. Empoli ha più intensità rispetto ad un’Enegan dove solo Toppino e Paparella tengono bene il campo. Le palle perse (11 nel primo quarto) condizionano la partita. Empoli costruisce il primo strappo con Mariotti: le triple del capitano dell’Use (10 punti nel tempino) spostano l’equilibrio e danno il +7 (20-13) del 10′.

La storia della partita con l’Use che ha proprio più carica. L’agonismo della squadra di Quilici è debordante. Logico che il margine di vantaggio si dilati ulteriormente. L’impatto dalla panchina di Falchi e Faltoni è fotografato dalle due triple che spaccano la partita (32-17 -5’34”). Per l’Enegan è proprio notte fonda. Ancora un carichissimo Falchi spara la bomba dall’angolo con cui l’Use va a +20 (42-22) all’intervallo.

L’Affrico in avvio di ripresa prova la zona. L’inizio biancoblù è da 0-5, ma alla lunga la zona viene bucata da Manetti dall’angolo. La partita è sempre nelle mani dell’Use, che ha calma nell’attaccare e nel pescare tagli e canestri facili con Delli Carri ed Italiano. L’Enegan dà un segnale di vita negli ultimi due minuti. Le percentuali basse dalla lunga di distanza vengono migliorare dai canestri di Grilli e Fontani, determinanti nell’accorciare il gap che al 30′ dice -13 (59-46).

Ci sarebbe anche il tempo per cercare una rimonta disperata, ma proprio non è giornata per l’Enegan. Delli Carri continua a colpire nel pitturato. L’Enegan rimane senza segnare per un paio di un minuto: è il segnale della resa. I canestri di Falconi ed Italiano chiudono definitivamente la pratica con più di cinque minuti da giocare.

Computer Gross Empoli-Enegan Firenze 76-55

COMPUTER GROSS EMPOLI: Mariotti 17 (3/4, 3/5), Terrosi 11 (3/8, 1/4), Manetti 5 (1/3, 1/3), Italiano 10 (4/6, 0/1), Ravazzani 2 (1/2); Falconi 10 (2/4, 1/3), Delli Carri 8 (3/6), Falchi 9 (0/1, 3/4), Sesoldi 2 (1/1), Berni 2. All.: Quilici.

ENEGAN FIRENZE: Serena 3 (0/1, 1/2), Paparella 8 (1/4, 1/5), Fontani 9 (3/4, 1/3), Udom 8 (3/5), Toppino 10 (4/6); Fattori 2 (1/6, 0/2), Grilli 15 (1/2, 4/8), Bandinelli (0/2 da 3), Marengo, Coccia ne. All.: Giordani.

ARBITRI: Isimbaldi e Spinelli.

PARZIALI: 20-13, 42-22, 59-46.

NOTE – Percentuali dal campo: Empoli 18/35 da 2, 9/20 da 3; Affrico 13/28 da 2, 7/22 da 3. Tiri liberi: Empoli 13/20, Affrico 8/14. Rimbalzi: Empoli 37 (Italiano 11); Affrico 31 (Udom e Toppino 7). Assist: Empoli 9 (Mariotti 4); Affrico 11 (Serena e Paparella 3). Palle perse-recuperi: Empoli 20-23, Affrico 24-20. Usciti per 5 falli: Toppino. Spettatori: 300.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter