Sliding doors in casa Valdisieve, ma i biancoverdi restano alla finestra per un centro

La stagione 2017/18 della Serie C Gold è stata decisamente una delle annate più positive negli ultimi anni per quanto riguarda la prima squadra biancoverde; un nuovo anno sportivo sta per arrivare, con vecchi e nuovi protagonisti, scommesse e certezze. La stagione che prenderà il via tra poco più di un mese non vedrà più protagonisti tre giocatori che hanno entusiasmato l’intero movimento biancoverde nella passata stagione: Daniele MariottiNiccolò Cioni (problemi fisici) e Marco Cherici.

Primi movimenti in entrata alla corte di coach Pescioli arrivano tre giovani di belle speranze, in linea con le scelte compiute nell’ultimo anno, che hanno portato ad un deciso ringiovanimento del roster e ad un progetto di valorizzazione di ragazzi giovani, locali e non; i tre atleti in questione sono Dimitri Bongini, classe 1999 proveniente da Galli San Giovanni Valdarno, Tommaso Niccoli, 1998 in arrivo dall’Affrico Firenze, e Federico Saldarelli, anche lui nato nel 1998 e proveniente come Bongini da San Giovanni Valdarno. I tre ragazzi andranno a potenziare il reparto esterni orfano di Cherici e Mariotti, rendendo la Valdisieve una delle più giovani squadre del campionato; i nuovi arrivi si uniranno al gruppo dei confermati in maglia biancoverde, cioè Lapo Cianchi (1999), Daniele Municchi (1999), Alessandro Bianchi (1997), Niccolò Piccini (1997), Claudio Piccini (1996), Daniele Rossi (1994), Iacopo Coccia (1993). Un gruppo di giovani a cui si aggiunge il capitano Luigi Occhini (1984), chiamato a fare da “chioccia” ad un team che affronterà un campionato difficile contro squadre più esperte ed attrezzate. Valdisieve che resta alla finestra per un lungo da inserire nel roster, e rinforzare le scelte a disposizione di coach Pescioli.

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter