Minibasket, la 34ª edizione del Giusva Pieraccioni va alla Laurenziana

L’edizione 2018 del Torneo Nazionale di Minibasket “” si è rivelata anche quest’anno un grande successo, confermando come questo Torneo categoria Esordienti sia ormai uno dei più importanti eventi sportivi non solo del territorio ma anche dell’intera regione.

La vittoria finale è andata alla Firenze, al secondo successo negli ultimi quattro anni, che ha superato nella finalissima il Basket Reggello; terzo posto per i padroni di casa della Valdisieve del duo Venturini-Lapi che si sono imposti sul Basket Cecina. Le altre squadre partecipanti erano Città di Caserta, Sancat, Progetto Pallacanestro Prato, Team 90 Grosseto, Affrico, Le Volpi Blu DLF, Synergy Valdarno. Tanti gli eventi correlati allo svolgersi del Torneo: si è iniziato venerdì con la sfilata delle squadre partecipanti per le vie del borgo di Pontassieve, in occasione della 49° edizione del “Toscanello d’oro”, e la relativa consegna delle magliette ufficiali del torneo con la presentazione degli amici di Radio Sieve; si è proseguito poi sabato con il Clinic di aggiornamento per istruttori Minibasket tenuto da Piero Venturini, per concludere poi domenica con le premiazioni al palazzetto di San Francesco dopo la finale.

Le squadre partecipanti sono state premiate dai rappresentanti dei Comuni di Pelago e Pontassieve, l’assessore Giulia Rimini ed il sindaco Monica Marini, dall’ex presidente della Valdisieve Giancarlo Pescioli, dall’attuale allenatore della nostra serie C Gold Filippo Pescioli, dai giocatori biancoverdi Luigi Occhini e Lapo Cianchi, dal Direttore Sportivo della società Pietro Michelacci ed ovviamente da Marcello Pieraccioni, padre dello scomparso Giusva sempre presente in questo evento in cui la Valdisieve omaggia la memoria di suo figlio.

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter