Gara 3 amara per la All Food che si lascia sfuggire il primo match point
Serie B

Gara 3 amara per la All Food che si lascia sfuggire il primo match point

Gara 3 amara per la All Food che si lascia sfuggire il primo match point
Fabio Bernardini

Gara 3 equilibratissima al Palasport Loro Piana con una Valsesia carica dopo una gara 2 che l’aveva vista vicina alla vittoria. La Fiorentina lotta fino all’ultimo e solo al supplementare viene superata 91-88, si ferma la striscia di 18 vittorie consecutive. Servirà gara 4 domenica prossima per capire se i viola riusciranno a chiudere queste semifinali. Intanto Cento ha spazzato via Montecatini nell’altra parte del tabellone ed è già in finale.

Gli arancioni di casa partono bene, sembra di rivedere l’inizio shock di gara 2 (8-0), però i ragazzi di Niccolai reagiscono subito trainati dalla verve di Banti e da la bomba di Grande (10-9). Gatti e Magrini sono pimpanti e non lasciano che la viola superi la Gessi, almeno nel primo quarto (22-20). La seconda frazione è quella che vede invece prevalere i ragazzi di Niccolai che  mettono subito e per la prima volta il naso avanti con la bomba di Genovese, fino raggiungere il massimo vantaggio con una canestro di Ondo Mengue (29-39). Adesso la All Food sta girando bene si in attacco che in difesa. Valsesia è costretta ad andare al riposso lungo sotto i 8 lunghezze (37-45).

Al rientro dagli spogliatoi, la reazione della squadra di coach Bolignano è concreta, la Fiorentina sparacchia da 3 ma Gloria, Sodero e Gatti riportano Valsesia in vantaggio (46-45). La gara non ha un padrone e non lo avrà fino alla fine. Il punto a punto è serrato fino al finale della quarta frazione quando, è la bomba di Mazzucchelli a portare l’All Food sul +2 con 11″ da giocare. Dopo il timeout Genovese commette fallo su Magrini che in lunetta sbaglia il primo libero, per poi optare di sbagliare intenzionalmente anche il secondo, mancano 4″ da giocare e il pallone dopo aver sbattuto sul ferro, carambola su un giocatore della Fiorentina e finisce fuori, per la rimessa casalinga. Sulla rimessa successiva la difesa gigliata si fa infilare da Gatti che ben servito da Quartuccio manda tutti all’overtime. Il supplementare non ha storia, Valsesia è concreta spinta dall’entusiasmo dell’insperato tempo in più e da un Loro Piana caldo. La Fiorentina accusa il colpo e rimanda tutto a gara 4.

Gessi Valsesia Borgosesia 91
All Foods Fiorentina 88 dts

VALSESIA: Magrini 24 (6/9, 2/7), Gatti 21 (3/7, 3/7), Sodero 20 (2/3, 4/11), Quartuccio 9 (2/5, 1/5), Gloria 6 (2/5, 0/0), Ouro-bagna 6 (3/4, 0/0), Farabegoli 5 (1/3, 1/1), Di Diomede, Bertotti 0 (0/1, 0/1), Robino ne, Vercelli ne. All. Bolignano.

FIRENZE: Mazzuchelli 17 (1/2, 4/6), Banti 14 (7/11, 0/0), Grande 12 (2/5, 2/6), Genovese 12 (3/8, 2/6), Berti 11 (4/6, 0/3), Lucarelli 10 (2/7, 2/4), Ondo Mengue 10 (4/5, 0/2), De Leone 2 (1/1, 0/0), Divac 0 (0/0, 0/1), Erkmaa ne. All. Niccolai.

Parziali: 24-23, 13-22, 22-17, 13-10, 19-16

Commenti

Serie B
Fabio Bernardini
@fabio_berns

Cresciuto con le gesta di JJ Anderson, ha ideato e realizzato questo blog: si occupa della parte tecnica, scrive articoli e fotografa. Laureando in Scienze della Comunicazione, ha fatto parte della redazione di Nove da Firenze.

Ancora in Serie B

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog