Tutto pronto per i playoff con al via tanti derby

Sarà un tabellone playoff di che regalerà mille emozioni dal prossimo 5 maggio. Innanzitutto perché in finale sicuramente ci sarà una fiorentina: una parte del tabellone vedrà opposte Campi Bisenzio (2) – Sestese (7) e Club Biancoverde (3) – Laurenziana (6). Tutti derby, ma soprattutto entrambe le sfide saranno il “re-match” del primo turno della stagione precedente, ma stavolta con il vantaggio del fattore campo invertito. Per queste quattro l’ultima giornata di campionato è stato un test in vista della post-season, a partire da Campi Bisenzio, che contro Poggibonsi gioca con il “freno a mano” per evitare acciacchi e infortuni, lasciando però sul campo la vittoria a Poggibonsi e interrompendo la striscia di successi a 13. Successi invece per Club Biancoverde (77-53 in casa contro Rifredi), Laurenziana (70-49 contro Legnaia, settima vittoria consecutiva) e Sestese che con il 61-52 maturato contro Firenze 2 (ultima gara per coach Romanelli che lascia dopo 3 anni la panchina bianco-azzurra) scippa la settima piazza all’Affrico. I neopromossi bianco-blu di viale Fanti infatti vengono a sconfitti a Galli che strapazza i fiorentini con percentuali pazzesche (94-81 il finale per i ragazzi di coach Nardi). Per l’Affrico ci sarà la parte “senese” del tabellone playoff, a partire dal primo turno, dove affronteranno Colle, che partirà con i favori dei pronostici, non solo per il primo turno ma per la vittoria finale, grazie all’inserimento di una figura esperta come coach Binella. La vincente tra le due affronterà una tra Poggibonsi e Asciano, con i giallorossi rinati nel mese di Aprile che avranno il fattore campo. Chiude l’ultima giornata di regular season la vittoria esterna di Vaiano a Valdambra.

Campi Bisenzio – Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi 62-76
Le due squadre non vogliono farsi male, ma danno vita comunque ad una discreta partita vinta dagli ospiti. Poggibonsi stoppa l’enorme striscia di successi dei campigiani e si avvicina nel migliore dei modi ai playoff. I primi due quarti sono molto equilibrati con Campi che all inizio non segna da fuori ma ha un ottimo Ionta sotto canestro. A metà terzo quarto Rumachella spacca la partita con 3 triple, Bacci prova a rispondere ma i valdelsani hanno più benzina e festeggiano.

Club Biancoverde – Arno Manetti Ascensori Rifredi 77-52
Partita mai in discussione quella che va in scena al PalaCoverciano, fra i padroni di casa del biancoverde, in cerca della vittoria per blindare il terzo posto, e la compagine di Rifredi, che invece saluta la categoria. Pronti via, parziale di 19-0 casalingo propiziato da una buona circolazione in attacco e da un’attenta difesa. Poco consistente la risposta degli ospiti e partita che scivola così senza sussulti fino al 40’.

Laurenziana – Jokers Legnaia 70-49
Laurenziana vince al Mattioli contro i Jokers e conquista il 6º posto finale. Partono forte i biancorossi che allungano subito sul 8-0, dopodiché arriva la reazione degli ospiti che tornano in partita. Però arriva ancora uno strappo di Laurenziana che va al riposo sul +13 con il 2000 Carcasci autore di 11 punti in 6 minuti. Nel secondo tempo Jokers non regala nulla ma alla fine le motivazioni delle due squadre fanno la differenza.

Colle Val d’Elsa – Del Toro Primo Asinalonga 64-43
Primo posto per Colle e 50 punti raggiunti in classifica. Inoltre arriva anche il primo timbro del successo con coach Binella in panchina. Al primo turno playoff Colle troverà la neopromossa Affrico. Per Asinalonga arriva una sconfitta indolore dopo essersi ampiamente salvata.

Coop Bucine Valdambra – Valbisenzio Vaiano 61-63
Partita vera fra le due squadre che hanno voglia di terminare la stagione con una vittoria. I primi due quarti sono equilibrati fino a quando non si accende Nesterini che porta sul +7 i padroni di casa, nonostante un ottimo Donati in attacco. Vaiano reagisce e si va nell’intervallo 33 a 31. Nel secondo tempo Valdambra prova a scappare con Alfieri ma Mariotti e Sanesi tengono in scia Vaiano che a 2 minuti dalla fine impatta con una tripla di Guerrini sul 58 pari. Le difese si chiudono e solo un’invenzione di capitan Poli dà due punti di vantaggio a Vaiano a 8 secondi dal termine. La tripla di Bucciolini si infrange sul ferro e Vaiano porta a casa la vittoria dopo un lungo digiuno.

BancaCras Asciano – Don Bosco Figline 103-46
Atmosfera da ultimo giorno di scuola a Asciano con Figline in formazione rimaneggiata che si trova subito sotto nel punteggio. Spazio per tutti tra i padroni di casa e partita che scivola via senza particolari episodi, con Asciano anche in grande forma offensiva.

Polisportiva Galli – Buratti Bianco Blu Affrico 94-81
Ospiti sorpresi dalla partenza sprint dei padroni di casa che con percentuali altissime chiudono avanti 13 all’intervallo (46/33). Da registrare l’espulsione di Fattori dopo pochi minuti. Nella ripresa la Polisportiva raggiunge le 19 lunghezze di vantaggio grazie al trio Fedeli (24), Gironi(21), Saldarelli(20). Sembra fatta ma il pressing ospite manda in tilt i padroni di casa che smettono di segnare e subiscono le giocate di un ottimo Niccoli (26 per lui alla fine). Biancoblu torna a 5 punti di distanza ma la Polisportiva si riorganizza e trova i canestri per una meritata vittoria.

Sestese – Pronto 060 Firenze 2 Basket 61-52
Sestese timbra la vittoria e il settimo posto per i playoff, mentre per Firenze 2 è l’ultima panchina di Romanelli che dopo 6 anni decide di lasciare Firenze 2.

Classifica alla 30a giornata (ultima giornata)
50 Colle Basket
46 Campi Bisenzio
44 Biancoverde Firenze
44 Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi
40 BancaCras Asciano
38 Laurenziana
36 Sestese
34 Buratti Affrico
28 Coop Bucine Valdambra
26 Valbisenzio Vaiano
26 Polisportiva Galli
20 Del Toro Primo Asinalonga
18 Pronto 060 Firenze 2 Basket
14 Nutrifarto Jokers Legnaia
10 Arno Manetti Rifredi
6 Don Bosco Figline

Playoff primo turno dal 5 maggio (Gara 1):
(1) Colle Val d’Elsa – (8) Affrico
(4) Poggibonsi  – (5) BancaCras Asciano

(2) Campi Bisenzio – (7) Sestese
(3) Club Biancoverde – (6) Laurenziana

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter