Niente è scritto, l’All Food se la deve giocare tutta questa regular season

I playoff sono certi da tempo per la Fiorentina di Niccolai, ma dovrà giocare fino all’ultima gara della stagione regolare per capire con chi giocarseli. Dopo l’ennesima convincente vittoria con la Sangio e la contemporanea sconfitta di Omegna infatti, la viola ha raggiunto i piemontesi in vetta alla classifica con l’invidiabile score di 24 vinte e 5 perse, esattamente come i piemontesi, primi solo grazie alla differenza canestri negli scontri diretti.

L’ultima di campionato sarà decisiva per capire chi arriverà prima o chi seconda: sia la Fulgor che l’All Food affronteranno in casa e in trasferta rispettivamente l’Etrusca San Miniato e Moncalieri, due squadre che non hanno più niente da chiedere a questa regular season. Sembra facile il pronostico, ma la storia del basket è piena di clamorosi risvolti e vale la pena seguire anche la 30a giornata.

Niente è scritto neanche nel girone B dove Forlì e Desio, si stanno giocando la settima e ottava posizione, proprio quelle che si incrociano ai playoff con le prime due del girone della squadra di Niccolai: la ciliegina sulla torta sarà lo scontro diretto al Villa Romiti tra i Tigers e i lombardi in questa ultima gara, in palio il miglior piazzamento.

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter