Obiettivo raggiunto per la Florence, la salvezza è cosa fatta dopo la vittoria a Lucca

Ora anche la matematica dà il suo nulla-osta alla salvezza del Fotoamatore Florence. La vittoria nella trasferta contro Le Mura Lucca porta la formazione fiorentina a quota 22 punti, irraggiungibile dalle altre squadre coinvolte nella lotta per uscire dalla zona play-out. Con una prima metà gara travolgente (16-38 lo score alla pausa lunga) le cestiste viola hanno mandato in archivio la sfida, limitandosi poi a contenere la reazione delle padrone di casa che hanno avuto la soddisfazione di aggiudicarsi gli ultimi due parziali.

Già dalle prime battute della partite si vede che Il Fotoamatore è determinato a conquistare i due punti in palio per assicurarsi la tranquillità. Il primo periodo è un monologo viola che si conclude con un parziale mozzafiato (6-23) grazie ai canestri di Rubinetti (7), Al Tumi (6), D’Erasmo (4), Amato, Masi e Stefanini (2). Le padrone di casa non riescono a contenere l’ondata gigliata e danno segni di vita solo con Cecchi, Morettini e Salvestrini (2 a testa).
Nel secondo quarto Il Fotoamatore non è ancora sazio e spinge nuovamente sull’acceleratore. Il parziale va nuovamente alle ospiti (10-15) e il divario diventa abissale raggiungendo il +22 (16-38) alla pausa lunga. Questo secondo break porta la firma di Amato che, con una tripla, due doppie e due liberi, assume le vesti della trascinatrice. Per Lucca è ancora notte e le tre doppie consecutive messe a segno da Puccini alimentano solo una speranza molto flebile di rimonta.

Dopo l’intervallo è subito evidente che le cestiste del Fotoamatore sono ormai soddisfatte e si limitano a controllare la legittima reazione delle padrone di casa. Le ragazze di Lucca ci provano a raddrizzare la gara e riescono ad aggiudicarsi il terzo parziale (17-8) con Salvestrini (due triple e una doppia) sugli scudi. Ci pensa comunque la capitana viola Stefanini con una tripla e una doppia a mantenere il divario in doppia cifra alla fine del periodo (+13 punti per il 33-46), lasciando alle avversarie solo una esile speranza di un miracoloso recupero. Le cestiste di coach Rastelli ce la mettono tutta per ricucire lo strappo nell’ultimo periodo ma le ospiti non sono disposte a lasciarsi scappare la ghiotta occasione e, pur lasciando alle padrone di casa l’ultimo parziale (13-11), conquistano la vittoria senza troppi patemi d’animo.

LE MURA LUCCA 46
IL FOTOAMATORE FLORENCE 57

Parziali: 6-23, 16-38 (10-15), 33-46 (17-8)
Tiri liberi: 7/11 Lucca, 9/12 Florence.
Arbitri: I. Giustarini e G. Solfanelli
Uscite per Falli:–

LE MURA LUCCA: Nottolini 2, Doda 3, Mandroni 4, Morettini 11, Bonciolini 2, Puccini 8, Salvestrini 12, Masini 2, Michelotti, Cecchi 2.
Allenatore: L. Rastelli.

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 7, Rubinetti 13, Ciantelli 5, Masi 4, D’Erasmo 7, Al Tumi 10, Amato 11, Mortelli.
Allenatore: M. Pandolfi

Per ricevere le ultime news, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter