Biancoverde ferma Asciano, Campi vince il derby e Colle fa sette in fila
Altre notizie

Biancoverde ferma Asciano, Campi vince il derby e Colle fa sette in fila

Dionisi decisivo nella vittoria di Biancoverde
Biancoverde ferma Asciano, Campi vince il derby e Colle fa sette in fila
Francesco Guidotti

Aspettando i due posticipi della 22a giornata di Serie D (Jokers LegnaiaPoggibonsi, questa sera, e la sfida salvezza RifrediAsinalonga domani) rimbombano le vittorie di Biancoverde e Campi Bisenzio. I primi si sono imposti tra le mura amiche di Coverciano contro Asciano, fermando ad otto la striscia dei senesi che erano anche scappati a +6 all’ultima sirena, ma non sono riusciti a contenere Massoud (17) e Dionisi (16) veri protagonisti dell’incontro. “El Classico” della piana fiorentina tra Campi Bisenzio e Sesto va ai gialloblu, che in trasferta riescono ad avere la meglio col risultato finale di 56-65. Derby ad alta tensione anche nel Valdarno, tra la Polisportiva Galli e Valdambra: al PalaGalli la spunta la compagine biancoverde per 69-79, ma con un velo di tristezza per l’annuncio della separazione con il suo pivot titolare Falsini. Una Colle priva del suo miglior marcatore Peruzzi e con De Giuli che ha abbandonato il campo anzitempo, concede alla Laurenziana solo 47 punti nel suo fortino, il minimo stagionale per i biancorossi, che con tanta energia non riescono a contrastare le qualità della capolista, più brava a punire i miss-match. Chiudono la giornata le vittorie di Vaiano a Firenze 2 (64-75) che ritorna a -4 dai playoff, e la vittoria casalinga del BiancoBlu Affrico contro il fanalino di coda Figline (92-62) guidati dall’energia del suo giovane roster (Niccoli 17, Ardinghi 21).

Pronto 060 Firenze 2 – Valbisenzio Vaiano 64-75
Vaiano si presenta con i veterani Saccenti e Mattei, mentre Firenze 2 ha nuovamente assenze pesanti, Logi e Cangioli su tutti. Il primo quarto è a punteggio basso (9-9) con i padroni di casa bravi a limitare i lunghi valbisentini, unico a segno con continuità è Bonetti. Sulla stessa falsa riga anche il secondo quarto, Vaiano avanti 1 con il solo Poli a reggere la baracca (22 alla fine per lui). Per i padroni di casa ottimi Cini e Bini. Al rientro delle buone giocate difensive di Picchi permettono a Vaiano di riprendere fiducia e guadagnare 7 punti di vantaggio. Nonostante un buon Pelacchi coadiuvato da Parnasi, Mattei e Ottanelli scavano il solco da 3 e la partita finisce con Vaiano che torna alla vittoria.

Buratti Biancoblu Affrico – Don Bosco Figline 92-62
Vittoria rotonda dell’Affrico, che in casa dà 30 punti a Figline sempre fanalino di coda. Primo quarto in equilibrio con le due squadre che si affrontano a viso aperto. I padroni di casa producono tanto in attacco ma hanno bisogno di più di un quarto per mettere a posto le rotazioni difensive. Nel terzo quarto i BiancoBlu scappano sfruttando anche il roster ai minimi termini degli ospiti. Gli ultimi minuti servono per dare spazio a tutti i ragazzi.

Club Biancoverde – BancaCras Asciano 65-59
Partita molto intensa con continui capovolgimenti di fronte. Come all’andata gli ultimi due minuti sono fatali per Asciano. Bravi i padroni di casa a rimanere in controllo quando nell’ultimo quarto Asciano sembra andare via sul +6. Da lì un parziale li rimette in partita e si arriva punto a punto fino agli ultimi minuti.

Polisportiva Galli – Coop Bucine Valdambra 69-79
Vittoria esterna importante per i sogni playoff di Valdambra. Gli ospiti accumulano subito qualche punto di vantaggio e vanno al riposo sul +5. La Polisportiva riesce a rifarsi sotto trovando il pari ad inizio terzo quarto ma non mette mai la testa avanti. Valdambra scappa di nuovo e con un buon margine difende con i denti fino alla fine centrando i due punti.

Laurenziana – Colle Basket 47-63
Colle Val d’Elsa sfodera una grande difesa e vince anche in trasferta a Firenze contro la Laurenziana. Gli ospiti in attacco riescono a mettere sempre la palla vicino a canestro e a sfruttare i mismatch, mentre in difesa impattano con una maggiore fisicità per riempire l’area e negare le penetrazioni.

Sestese – Campi Bisenzio 56-65
Campi Bisenzio riesce in un’ennesima vittoria esterna per questa giornata di Serie D, vincendo un durissimo derby. La svolta è nel terzo quarto dove i campigiani ingranano e riescono a guadagnare i punti necessari per portare a casa il successo.

Nutrifarto Jokers – Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi 65-79 si è disputata lunedì 5 marzo
Poggibonsi riesce a portare a casa i 2 punti al termine di una partita che procede a sprazzi. Il primo quarto gli ospiti fanno valere la stazza dei propri giocatori, ma i fiorentini rispondono con una buona intensità e tiri da tre punti specie di un caldissimo Baldovoni, mattatore della serata. Poggibonsi prova a spingere ed andare sul più 20 ma i Jokers sono bravi a non mollare sfruttando anche una difesa arcigna. La partita va avanti su questo canovaccio per tutto il resto dell’incontro, fino alla sirena finale che regala il successo a Poggibonsi.

Arno Manetti Ascensori Rifredi – Del Toro Primo Asinalonga 53-65 si è disputata martedì 6 marzo
Gli ospiti partono bene chiudendo avanti di 4 il primo quarto. Rifredi non ci sta e risponde con un grande secondo periodo che manda negli spogliatoi le squadre con i padroni di casa avanti di 1. Dopo l’intervallo Asinalonga entra in campo più decisa e grazie al pressing e alla precisione dalla lunetta alla terza sirena si porta avanti di 8. Rifredi paga la situazione falli con il solo Sarti che tiene su la baracca. I padroni di casa provano comunque a rientrare nell’ultimo quarto ma due palle rubate consecutive da capitan Mancini con relativo contropiede chiudono di fatto l’incontro. Per gli ospiti bene Angiolini e Monelli.

Classifica Serie D alla 22a giornata
40 Colle Basket *
34 Biancoverde Firenze
34 Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi
32 Campi Bisenzio
30 BancaCras Asciano
26 Buratti Affrico
24 Laurenziana
24 Coop Bucine Valdambra
22 Valbisenzio Vaiano
20 Sestese *
18 Polisportiva Galli
14 Pronto 060 Firenze 2 Basket
14 Del Toro Primo Asinalonga *
8 Nutrifarto Jokers Legnaia
6 Arno Manetti Rifredi
2 Don Bosco Figline *

* Una partita in meno

Prossimo Turno (23a giornata):
09-03-2018 – 21:15 Coop Bucine Valdambra Sport – Sestese
10-03-2018 – 18:00 Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi – Pronto 060 Firenze 2 Basket
10-03-2018 – 21:00 Campi Bisenzio – Laurenziana
11-03-2018 – 18:00 Valbisenzio Vaiano – Polisportiva Galli
11-03-2018 – 18:30 Del Toro Primo Asinalonga – Nutrifarto Jokers Legnaia
11-03-2018 – 18:30 BancaCras Asciano – Buratti Biancoblu Affrico
11-03-2018 – 18:30 Colle Val d’Elsa – Club Biancoverde
11-03-2018 – 20:30 Don Bosco Figline – Arno Manetti Ascensori Rifredi

Recuperi della 21a giornata:
Valbisenzio Vaiano – Nutrifarto Jokers Legnaia 60-56 si è disputata giovedì 8 marzo
Vaiano vince in casa una partita difficile e maschia, rischiando nel finale la rimonta ospite. I primi due quarti vedono molti capovolgimenti di fronte con Vaiano che va negli spogliatoi sul +4 (30 – 26), grazie alle incursioni di Guerrini e Faloci; per gli ospiti bene Cortese e Baldovini. Al rientro Vaiano stringe in difesa e si porta sul +13 con un ottimo Mariotti. Nell’ultimo quarto la mano calda di Dozzani fa tremare Vaiano che subisce la l’assalto ospite anche a causa dell’uscita per falli di Poli. Gli ospiti arrivano a -3 ma un canestro di Sanesi nei secondi finali permette a Vaiano di raggiungere una vittoria fondamentale per la corsa ai playoff.

20-03-2018 – 21:30 Colle Basket – Sestese
22-03-2018 – 21:00 Del Toro Primo Asinalonga – Don Bosco Figline

Commenti

Altre notizie
Francesco Guidotti
@FraGuidotti

Atene 2004 & pallacanestro, qui Cupido ha scoccato la freccia. Cresciuto quando quasi 3000 fiorentini andavano al Mandela Forum per Everlast-Osimo. Ha collaborato per BasketInside, TeleIride, BasketMagazine e creato Barre Di Plutonio. Collabora con ItalHoop e Sportando. Studente di lettere moderne all’Università di Firenze.

Ancora in Altre notizie

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog