Next game: Enegan Affrico – Globo Ancona

Ultima partita interna del 2012 per l’Enegan Firenze. Domani (palla a due ore 18.30) l’Affrico riceve la visita della Globo Ancona. Si gioca la tredicesima giornata del girone B di Divisione Nazionale B. La bella vittoria sul campo del Costone Siena ha fatto tornare il sorriso nell’ambiente affricano.

 Per passare un Natale felice però è necessario conquistare i due punti messi in palio contro Ancona. In un PalaAffrico che, dopo due stop interni consecutivi (Ravenna e Supernova Montegranaro), deve essere riconquistato.
NEWS BIANCOBLU’ – Dopo oltre due mesi di assenza, Giovanni Fattori torna a disposizione. L’ala di Rosignano negli ultimi due giorni si è allenato insieme al resto del gruppo. Naturalmente la condizione fisica di Fattori non è al top, ma il giocatore è pronto per presentarsi di nuovo a referto, dove prenderà il posto di Aloise.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Vogliamo cancellare le ultime due sconfitte interne consecutive. A Siena ho rivisto spunti importanti dalla squadra, ma dobbiamo confermarci. Spero che la lezione contro Montegranaro ci sia servita: non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario. Ancona proprio domenica scorsa ha battuto la Supernova. Anche se in trasferta non ha ancora vinto, la squadra di Marsigliani ha tante armi a disposizione e può metterci in difficoltà. Come sempre, l’atteggiamento dovrà essere intenso ed aggressivo. Il rientro di Fattori è una nota positiva. Torna a disposizione un giocatore importante; non è al top fisicamente, ma negli ultimi giorni è tornato ad allenarsi regolarmente in gruppo. Vedremo quanto impiegarlo, ma conto di poterlo inserire in campo per almeno una decina di minuti”.
L’AVVERSARIO – Cinque vittorie e sette sconfitte è il bilancio di questa prima parte di campionato della Globo Ancona. La squadra di coach Maurizio Marsigliani viene dalla bella e rotonda vittoria contro la Supernova Montegranaro. Non un caso che Ancona in casa si sia sbarazzata senza problemi della Supernova. I dieci punti infatti messi in classifica finora sono tutti frutto di vittorie casalinghe. La Globo lontano dal PalaRossini ha raccolto solo sconfitte: cinque su cinque impegni. Per coach Marsigliani quindi la partita del PalaAffrico può essere uno stimolo quindi per invertire una tendenza. Attenzione massima su due giovani protagonisti. Il miglior realizzatore di Ancona infatti è Matteo Redolf, classe ’93, esterno da 11,8 punti di media. In doppia cifra realizzativa un’altro giovane, ovvero il playmaker Ludovico Chiorri (10,3), classe ’92. Ancona ha però a disposizione anche esperienza in ruoli importanti. Giocatori di grande affidamento è l’ala Lorenzo Baldoni e l’esterno Elia Monticelli. Se parliamo di esperienza però il punto di riferimento è Oscar Chiaramello, classe ’72, protagonista per tanti anni nella vecchia B-1. La batteria degli esterni è completata da Filippo Centanni, Fabio Giampieri e Luca Pierlorenzi. Sotto le plance invece gli uomini della rotazione sono Simone Pozzetti e Daniele Giachi.
ARBITRI – Enegan Firenze-Globo Ancona sarà arbitrata dai signori Stefano Barilani di Roma e Alessio Sansone di Aprilia (LT).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter