L’Avvenire regge tre quarti, poi il Palagiaccio fa rispettare il pronostico

La PFF PalaGiaccio rispetta il pronostico e passa nel derby fiorentino sul campo dell’Avvenire 2000 Rifredi brillando solo a sprazzi. Nel primo quarto sono Evangelista e Corsi a piazzare il primo allungo ospite rispondendo alle triple di Catalano e Morlotti che avevano aperto il match. Nel secondo quarto il vantaggio PFF raggiunge la doppia cifra di vantaggio grazie ad un’incisiva Fabbri ma coach Corsini deve fare i conti con i 3 falli delle sue lunghe.

Le ragazze di Dingacci provano la rimonta dopo la pausa lunga, sfruttando la sterilità offensiva delle biancorosse e la buona partita di Morlotti che riporta le sue sino al -2. Il quarto si chiude però con il parziale di 8-2 PFF che è solo il preludio alla grandinata offensiva dell’ultimo periodo nel quale il PalaGiaccio segna 27 punti grazie all’esperienza di Cioni e al buon finale di Donadio e sfruttando l’evidente calo fisico di una coriacea Avvenire 2000 Rifredi che lotta comunque come sempre fino alla sirena finale.

TITO AVVENIRE 2000 RIFREDI 53
IL PALAGIACCIO PFF 78

AVVENIRE 2000: Morlotti 14, Pieretti 10, Catalano 9, Trucioni 7, Vigna 6, Fortini della Bruna 4, Marangoni 2, Losi 1, Pitaj, Zara . All. Dingacci

PFF: Donadio 18, Rossini M. 17, Corsi 13, Fabbri 10, Evangelista 8, Cioni 5, Rossini S. 4, Diouf 2, Goracci 1, Saldarelli, Bernini, Toccafondi ne. All. Corsini

Parziali: 10-19, 26-38, 43-51.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter