Niccolai: “Bel successo a Pavia, ora abbiamo una settimana importante da preparare”

“Una bella soddisfazione per i ragazzi uscire tra gli applausi di un pubblico competente, in una piazza importante con un palasport da serie superiore. A Pavia hanno perso Milano, Montecatini e Piombino quindi due punti pesanti e un successo di grande spessore”.

La Fiorentina è passata subito in vantaggio ed è rimasta in testa per tutto il match nonostante il recupero nel finale dei padroni di casa: “Siamo stati bravi a partire forte fin dall’inizio – prosegue Niccolai – volevamo giocare una gara ad alti ritmi per compensare la differenza di fisicità a favore di Pavia. In questo senso è stato determinante l’ottimo lavoro di squadra per non subire la stazza ed il gioco interno dei loro lunghi, aspetto molto importante del piano partita”. Nel secondo tempo la Winterass sospinta dalla grande prova di Manuelli e Fazioli, che hanno ben compensato in regia l’assenza di Di Bella, ha messo in difficoltà la Fiorentina che negli ultimi minuti ha resistito al forcing dei padroni di casa con freddezza e solidità.

Il prossimo obiettivo per la All Food è ora la partita contro la capolista Omegna, che arriverà a San Marcellino domenica prossima: “Abbiamo davanti – conclude Niccolai – una settimana importante per preparare al meglio la sfida contro Omegna. Ci servirà un’impresa per riuscire a batterli. Affronteremo una squadra che praticamente non ha mai perso quest’anno, battuta solo al fotofinish a Milano. Questo la dice lunga sulla difficoltà della gara”.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter