Valdiseve cade a Castelfiorentino, il PalaBetti è inviolabile

Si ferma a cinque la striscia vincente di Valdisieve con le assenze pesanti di Cherici e Mariotti infortunati. Castelfiorentino la spunta nell’ultimo quarto. Dopo il sorpasso di Claudio Piccini (45-46 al 33’), Montagnani e Delli Carri costruiscono il break che mette in angolo la Lorex (53-46). Rossi ci prova fino all’ultimo con canestri pesanti, ma Verdiani e Montagnani ai liberi cementificano il successo de La Falegnami.

Partenza equilibrata, con le squadre che si studiano e si gioca tanto in difesa: al 5′ siamo sul +2 gialloblu (7-5). Si segna poco da entrambe le parti finchè Tozzi dall’arco smuove il punteggio (11-9) e nell’ultimo giro di lancette tre triple consecutive firmate Tozzi,Daly e Verdiani permettono all’Abc di allungare e chiudere la prima frazione sul +7 (18-11).
Nel secondo quarto prosegue il momento positivo dei gialloblu che mantengono il comando delle operazioni e, con i soliti Daly e Verdiani, trovano il +11 (22-11), finchè la tripla di Montagnani sigla il massimo vantaggio (27-13). Valdisieve, però, scatena Occhini, letteralmente immarcabile, che trascina i suoi fino al -5 (30-25 al 17′). La zona fiorentina mette in difficoltà la truppa castellana che tenta soluzioni dalla lunga, ma il canestro latita, finchè Puccioni da sotto le plance sblocca il punteggio (32-25). Ma il finale è tutto targato Valdisieve e porta soprattutto il nome di Occhini che infila il -3 ospite su cui si va al riposo lungo (32-29).

Al rientro si procede a sprazzi, senza che nessuna delle due squadre riesca a prendere vantaggi consistenti: al 25′ il tabellone segna 38-33. L’Abc tenta la fuga al 29′ (43-36), ma cinque punti consecutivi degli ospiti ristabilisocno l’equilibrio e si va all’ultimo mini intervallo sul 43-42.
All’inizio dell’ultima frazione Municchi infila il canestro del sorpasso (43-44), ma sponda Abc risponde subito Tozzi (45-44). Si procede con continui botta e risposta finchè i gialloblu prendono nuovamente in mano l’inerzia grazie al 4/4 dalla lunetta che porta le firme di Montagnani e Delli Carri (49-46 al 35′). L’Abc tenta la carta della zona, ma Valdisieve non arretra. Quando sta per partire l’ultimo giro di lancette Emanuele Belli infila la tripla di +7 (59-52), ma ancora non è finita. Occhini ai liberi non sbaglia (60-54) e una palla rubata di Rossi vale il contropiede fiorentino che riapre completamente i giochi: 60-56 con 35” sul cronometro. Così, come spesso accade in questi casi, sale in cattedra capitan Montagnani che si carica in spalla la squadra: 2/2 con gli ultimi 16” da giocare e nuovo +6 Abc (62-56). Mentre partono i titoli di coda è ancora il n.1 gialloblu a fissare il risultato: 64-56.

ABC CASTELFIORENTINO 64
VALDISIEVE 56

ABC: Belli E. 5, Belli A. 4, Tozzi 10, Papi 3 Puccioni 4, Cantini, Meoni ne, Daly, Verdiani 9, Maestrini ne, Delli Carri 9, Montagnani 12. All. Betti.

VALDISIEVE: Cianchi 5, Rossi 22, Coccia 6, Cioni, Occhini 15, Mariotti ne, Cherici ne, Bianchi 2, Municchi 2, Rocchi, Piccini N. 2, Piccini C. 2. All. Pescioli.

Parziali: 18-11, 32-29, 43-42.
Arbitri: Corso e Carlotti.

fonte: Abc Castelfiorentino.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter