Ricomincia la Serie D con le partenze sprint per Campi, Laurenziana, Biancoverde e Colle

Ricomincia il campionato di , anche quest’anno pieno di squadre fiorentine. Ottima la partenza di Campi Bisenzio, Laurenziana, Biancoverde Pino Dragons e Colle Val d’Elsa. Nel campionato di quest’anno verranno ammesse ai playoff le prime 8 squadre (due promozioni in C Silver, dovendosi confrontare anche con il girone B) e retrocesse le ultime due.

Campi Bisenzio – Del Toro Primo Asinalonga 69-46
I padroni di casa allungano in avvio approfittando delle basse percentuali di Asinalonga che segnano solo 10 punti nei primi due quarti (34-10 all’intervallo), soffrendo anche a rimbalzo. Nel terzo quarto arriva però il parziale ospite di 20 a 7 che riapre la gara, grazie ad alcune triple e le giocate di Arrigucci. Campi mostra i muscoli nel finale, allungando definitivamente con un 28 a 16 negli ultimi 12 minuti con un’ottima prestazione di Bacci.

Bucine Valdambra – Poggibonsi 68-82
Partita maschia vinta in trasferta da Poggibonsi in virtù di un roster più lungo. Gli ospiti sono stati sempre avanti, ma Valdambra è comunque rimasta a contatto giocando alla pari nel secondo e terzo tempino, anche se al 30′ il gap era sul +10 per Poggibonsi. Nell’ultima quarto Valdambra riesce ad arrivare sul -2 ma una buona difesa e la precisione al tiro di Poggibonsi fissano il risultato sul 68-82 per gli ospiti.

Laurenziana – Firenze 2 Basket 104-70
Vittoria quasi mai in discussione per la Laurenziana. La partita termina già dopo pochi minuti con la squadra di casa che segna 30 punti nel solo primo quarto. A metà gara lo score segna 55-35, con Firenze 2 che non riesce mai a riavvicinarsi del tutto.

Biancoverde Pino Dragons – Nutrifarto Jokers Legnaia 68-45
Altra vittoria con largo margine quella del derby tra Biancoverde e Jokers. Primo quarto molto combattuto, poi la difesa bianco-verde nel secondo e terzo quarto fa la differenza. All’intervallo il +16 (35-19) matura sino al +30 del terzo quarto a favore dei padroni di casa. Qui si ha la reazione dei Jokers a suon di triple che riaccorcia però soltanto fino al -18. Gli ultimi 5’ sono buoni per dare spazio alle due panchine.

Colle Basket – Don Bosco Figline 73-50
Risultato netto anche quello tra Colle e Don Bosco, con un primo quarto dove però Figline tenta subito l’allungo grazie alla bassissima percentuale al tiro dei biancorossi. Nel secondo quarto aumentano ancora le distanze a favore dei figlinesi, fin quando il pressing di Colle produce tante palle recuperate che permettono di ricucire sino al -2. Alla ripresa i colligiani stringono le maglie in difesa impedendo agli ospiti di trovare il canestro con facilità, così si aggiudicano la partita della prima giornata.

Sestese – Polisportiva Galli 68-75
Galli ha la meglio al termine di una partita combattuta fino ad un minuto dal termine, con una prima vittoria per la squadra di coach Nardi. Sesto fatica in difesa e concede ben 42 agli ospiti nei primi due periodi (38-42). Nel terzo parziale i padroni di casa piazzano un break che li porta a +6 (56-50) con palla in mano al 28′. Qui Galli è stata brava ad accorciare a fine periodo sul 58-56 e nell’ultimo quarto tornare in vantaggio, riuscendo a mantenerlo fino al termine della gara sfruttando i molti errori al tiro dei sestesi.

BancaCras Asciano – Arno Manetti Rifredi 65-53
Partita combattuta: Asciano parte 9-0 ma Rifredi riesce a rientrare rapidamente fino al 16-13 di fine primo periodo. Si va avanti con continui ribaltamenti di punteggio fino al 27-25 di metà gara. La squadra del tecnico Locatelli rientra dagli spogliatoi in maniera migliore degli ospiti e va sul 53-37 al 30′. La partita di fatto finisce qui anche se Rifredi rimane a contatto sbagliando con Sarti il tiro del -6 a 3′ dalla fine.

Valbisenzio – Buratti Affrico 80-74
Prima gara in per l’Affrico, con sconfitta a favore della truppa di coach Vaiani. Primi due quarti in equilibrio, con i bianco-blu che riescono a scappare nel terzo periodo fino al +8 (49-57) ma perdono lucidità nell’ultima frazione facendosi rimontare dai padroni di casa guidati da Faloci e Guerrini (19 alla fine è top scorer). Fondamentale il parziale di 31-17 del quarto quarto a favore dei vaianesi, guidati dalla verve di Ottanelli (7 punti nel finale) e la precisione ai liberi. Tra i BiancoBlu bene Fattori e Furfaro (14 a testa per entrambi).

Classifica alla 1a giornata
2
Laurenziana
2 Colle Basket
2 Campi Bisenzio
2 Biancoverde
2 Poggibonsi
2 BancaCras Asciano
2 Polisportiva Galli
2 Valbisenzio
0 Buratti Affrico
0 Sestese
0 Arno Manetti Rifredi
0 Bucine Valdambra
0 Nutrifarto Jokers Legnaia
0 Del Toro Primo Asinalonga
0 Don Bosco Figline
0 Firenze 2 Basket

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter