Coppa Toscana, cosa hanno fatto le fiorentine di Serie D?

Per le squadre fiorentina di continua il percorso di avvicinamento al campionato che scatterà sabato 30 settembre.

GIRONE A
Pol.Galli (D) 65 – Don Bosco Figline (D) 37
Partita che fa suonare un piccolo campanello di allarme in casa di Figline in quanto il primo incontro con una pari categoria riporta un punteggio finale molto pesante, di sicuro carichi di lavoro, infortuni e acciacchi hanno aiutato ad ampliare il divario.

GIRONE B
Montale (C Gold) 77 – Sestese (D) 40
Montale continua a dimostrare di essere già in forma campionato e strapazza la Sestese che con un organico ancora non al completo prova a resistere agli attacchi della squadra di Coach Tonfoni.

Pall. Campi Bisenzio (D) 57 – Jokers (D) 40
Scontro tra due compagini di SerieD con due obbiettivi stagionali diametralmenti opposti: i padroni di casa hanno allestito un’ottima squadra puntando ai vertici alti della classifica mentre i Jokers cercano, attraverso la crescita dei propri giovani, la salvezza. Il divario tecnico/fisico in campo si è fatto vedere fin dalla palla a due con Campi che ha preso subito 10 punti di vantaggio.

GIRONE E
Biancorosso Empoli (D) 55 – Rifredi2000 (D) 43
Per la neopromossa di Coach Martelloni ancora una partita difficile contro la forte squadra del girone A. I ragazzi di Rifredi da neopromossi dimostrano di avere le carte per giocarsi la categoria ma devono ancora abituarsi al cambio di passo.

ABC Castelfiorentino (C Gold) 57 – Laurenziana (D) 44
I ragazzi di Paoletti lottano alla pari per 3 quarti contro Castelfiorentino (41-38 dopo 30′) confermando tutto il proprio valore.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter