Ecco la formula della DNA 2012/13. Firenze nel girone Nord?

Dodici retrocessioni per ventiquattro squadre. Obiettivo salvezza per la Brandini Firenze nella stagione 2012-2013. Ma non sarà facile. Il concetto va subito chiarito, perché quando vai ad affrontare un torneo dove le metà esatta dell’organico delle squadre aventi diritto rischia la retrocessione, beh le antenne vanno drizzate da subito, fin dalla sessione di mercato estiva.

Dunque, come funziona la prossima Divisione Nazionale A, l’ultima prima della rivoluzione orchestrata dalla recente riforma dei campionati? E’ presto detto. Sono scomparse le Division. Le 24 squadre saranno divise in due Conference di 12 squadre ciascuno. La prima fase della regular season consisterà in incontri (di andata e ritorno) fra squadre della stessa Conference. Al termine della prima fase, le squadre classificate dal primo al sesto posto di ogni Conference andranno ad incontrare (in partite di andata e ritorno) le formazioni classificate dal settimo al dodicesimo posto dell’altra Conference. I risultati di questa seconda fase di andranno a sommare a quelli della prima fase, generando così la classifica finale di ogni Conference. E qui, dopo 34 partite di regular season, verranno emessi i primi verdetti.

Le squadre classificate dal primo al quarto posto di ogni Conference accederanno ai play off, quelle dal quinto all’ottavo accederanno ai play out, mentre quelle piazzatesi dal nono al dodicesimo spot saranno immediatamente retrocesse. A conti fatti quindi la stagione regolare decreterà subito otto retrocessioni, che diventeranno dodici dopo i play out a turno unico, dove si incroceranno squadre di Conference diverse. Esempio, la quinta classificata della Conference nord se la vedrà contro l’ottava della Conference sud, e così via. Per quanto riguarda i play off invece, la sola vincitrice dei play off sarà promossa nel girone Gold di quella che attualmente si chiama . Le altre sette partecipanti ai play off, sommate alle quattro squadre che si salveranno ai play out, andranno a comporre l’organico del girone Silver.

CONFERENCE NORD
1 – Omegna
2 –
3 – Castelletto Ticino
4 –
5 –
6 – Pavia
7 – Lucca
8 – Firenze
9 – Forlì
10 – Ferrara
11 – Santarcangelo
12 –

CONFERENCE SUD
1 – Perugia
2 –
3 – Fabriano
4 – Anagni
5 – Latina
6 – Napoli
7 – Matera
8 – Chieti
9 – Bari
10 – San Severo
11 – Agrigento
12 – Capo d’Orlando

(n.cas.)

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter