Legnaia punta sulla sua linea verde per la prossima stagione in C Gold

Si è radunata al PalaFilarete l’​, il palazzetto dove nella scorsa stagione ha costruito una salvezza che, come ripete sempre il presidente Sergio Masi, ha lo stesso valore di una promozione.

Il roster a disposizione di coach Riccardo Zanardo vede poche, ma importanti variazioni. Partite due pedine importanti come Patrice Temoka e Sasa Malalan, sono approdati a Legnaia la guardia Niccolò Bandinelli e Marco Zanussi, oltre al sicuro inserimento del centro Francesco Susini, proveniente dalla cantera gialloblu. Tutti movimenti che il club aveva già annunciato a metà giugno.

“Ci siamo mossi per tempo e in una direzione ben precisa” – da dichiarato il presidente Masi la sera del raduno – “Portare a Legnaia giocatori che fossero sin da subito in grado di inserirsi nell’ambiente dell’Olimpia. L’anno scorso ci siamo salvati anche perché il gruppo era coeso, lo spogliatoio deve essere il fattore chiave anche quest’anno”

La stagione della Cantini Lorano, così come delle altre squadre toscane di Serie C Gold, Silver e di Serie D, inizia molto presto, visto che la prima partita ufficiale è fissata per il primo weekend di settembre. Legnaia farà il suo debutto stagionale sabato 2 settembre alle 21:15 contro il Campi Bisenzio nella prima giornata di Coppa Toscana. Per il primo impegno di Serie C Gold bisognerà attendere fino a sabato 7 ottobre, quando al Filarete giungerà una delle big del torneo, il Don Bosco Livorno.

Tre la date da segnarsi sul calendario per i tifosi della Cantini Lorano: sabato 7 settembre il derby di Coppa Toscana con i Jockers e i due derby di campionato con il Pino Dragons. Andata il 7 gennaio a Coverciano, ritorno il 14 aprile a Legnaia.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter