Troppo forte la capolista Piombino per la Lorex Sport

Netta sconfitta della Lorex Sport Valdisieve in casa della capolista Piombino; troppo ampio il divario fra i locali, ancora imbattuti, e questa Valdisieve, falcidiata dagli infortuni. Alle assenze di Provenzal, Michelacci e Calamai si sono aggiunte in settimana quelle di Cherici, dolorante alla schiena, e di Misuri, influenzato, in panchina solo per onor di firma. Stare in partita contro Piombino sarebbe stato difficile al completo, figurarsi con così tanti infortunati; la gara non ha avuto storia fin dall’inizio, con i locali che hanno messo subito la Lorex Sport con le spalle al muro (17-2 dopo sette minuti, 26 a 6 alla fine del primo periodo) e condotto con scioltezza nel resto dei primi venti minuti (38-13 al 17°), chiudendo sopra 30 punti. Nel secondo tempo la partita è stata ovviamente più equilibrata visto l’inevitabile rilassamento dei locali, che hanno comunque mantenuto sempre un vantaggio consistente. Volenteroso come al solito Zanussi, discrete le prove di Foschi e di Occhini.

Non era sicuramente questa la partita da vincere, il rammarico in casa biancoverde è dovuto soprattutto al periodo sfortunato che sembra non lasciare tregua ai ragazzi di Serravalli, creando evidenti difficoltà anche per allenarsi. Avanti con fiducia, sperando che finalmente un pò di buona sorte arrivi anche da noi.

PIOMBINO – LOREX SPORT VALDISIEVE 70-46

PIOMBINO: Guerrieri 8, Magnani 25, Malvone 4, Biancani 8, Manetti 2, Maritano 7, Franceschini 8, Vergara, Cecchetti, Liberati 8. Allenatore: Bini

LOREX SPORT: Foschi 6, Mariotti, Misuri ne, Lastrucci, Selvi 2, Sileci 1, Occhini 23, Cioni, Festini 4, Zanussi 10. Allenatore: Serravalli

Arbitri: Mameli e Luciano
Parziali: 26-6, 48-16, 58-28, 70-46.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter