Un playground al Galluzzo, sempre meno scuse per non giocare

Da oggi al Galluzzo si potrà giocare a beach volley, tennis, pallavolo e street basket nei nuovi campi sportivi dei giardini di viale De’ Tanini. Gli impianti, realizzati con un investimento di 90mila euro, sono stati inaugurati questo pomeriggio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci e dal presidente del Quartiere 3 Alfredo Esposito.

“Dopo la palestra coperta, oggi inauguriamo il nuovo impianto polivalente che sarà a disposizione delle ragazze e dei ragazzi del Galluzzo – ha detto Vannucci – Un intervento concreto e molto atteso, che risponde alle esigenze di un territorio a forte vocazione sportiva. Un’occasione – ha proseguito Vannucci – per promuovere lo sport libero e diffuso ad ogni livello, valorizzando tutte le discipline, dalla pallavolo al tennis, dal beach volley allo street basket”.

Tutti i “campini” di Firenze e dintorni: clicca qui

“Finalmente, dopo molti anni, vengono riqualificati degli impianti sportivi in una delle zone nevralgiche del quartiere – ha detto il presidente Esposito – Grazie alle strutture per tennis, beach volley, basket e calcio proponiamo una maggiore offerta di sport per i ragazzi del quartiere. Si conferma così l’attenzione da parte dell’amministrazione comunale nei confronti dei giovani dopo aver inaugurato, recentemente, anche la palestra alla scuola Papini”.

È stato realizzato un impianto polivalente costituito da un campo da beach volley, un campo polifunzionale da tennis e pallavolo e un campo da street basket. Il campo per lo street basket è pavimentato in asfalto. Tutti i campi sono attrezzati. Nei giardini è stato inoltre installato un fontanello di acqua potabile.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter