Occhi puntati su Fagotti, ma si aspettano segnali da Piacenti

La stagione della Fiorentina non è passata inosservata a livello nazionale, qualcuno ha messo gli occhi su alcuni giocatori durante la stagione, che però non sono partiti per continuare la corsa playoff. Adesso almeno tre società si sono fatte avanti per sondare il terreno con il gm Antonio Fagotti. Il dirigente di Assisi, vero motore delle due stagioni viola, ha saputo in soli due anni, gestire nelle difficoltà una società affidatagli da Massimo Piacenti, portandola alle semifinali playoff.

Tra le prime a farsi avanti per acquisire i servigi del gm fiorentino pare ci sarebbe anche una squadra di Laga A, dal pedigree non trascurabile, un’offerta non male, se confermata. Sicuramente dal secondo scalino nazionale anche l’Unieuro Forlì ci sta provando, salva all’ultimo tuffo ai playout di A2 con Chieti. Pare infine che anche Montegranaro, ancora in corsa nei playoff di Serie B, in caso di promozione avrebbe un’offerta pronta per il dirigente viola.

In realtà però si aspettano segnali dal presidente della Fiorentina Basket Massimo Piacenti, che a margine dell’ultima gara con Orzinuovi, si è dimostrato soddisfatto della stagione, ma deluso dalla risposta della città. Il riferimento alle forze economiche e politiche non era poi così velato, L’imprenditore umbro per continuare l’avventura a Firenze cerca sponde e segnali concreti. La sua volontà, più volte espressa, è quella di continuare a investire nella città del giglio, ma le tentazioni da altre piazze non gli mancano.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter