Pianeta Sancat: l’Under 16 inciampa in casa della prima della classe

Settima giornata della poule qualificazione senza soddisfazioni per l’Under 16 elite della Sancat che cade sul campo della capolista Montemurlo Basket. La Sancat Firenze regala un quarto a Montemurlo, finendo sotto di quindici punti alla prima sirena. Pian piano l’attacco comincia a funzionare, sospinto soprattutto dalle iniziative di Galdi e Bonechi che permettono ai biancoblù di limitare i danni prima dell’intervallo. Una sfuriata di Mangani porta Montemurlo avanti anche di 21 lunghezze in uscita dagli spogliatoi, ma la Sancat comincia a difendere e rientra sino al -11 in apertura di ultimo parziale. L’assenza di Lorbis si fa sentire e i gigliati non riescono mai ad insidiare il successo dei biancorossi. Coach Corsini riesce però a dar spazio ai tanti 2002 convocati per l’occasione e a offrire maggiori responsabilità a ragazzi come Innocenti e Salvadori che rispondono con prove confortanti. Prossimo impegno, domenica 7 maggio (PalaSancat ore 17.30) contro l’Etrusca San Miniato: sarà l’ultimo match della positiva stagione dei ragazzi allenati da Stefano Corsini.

Montemurlo Basket 72
Sancat Firenze 58

MONTEMURLO BASKET: Mangani 21, Mucci 17, Paoli 15, Baglioni 8, Vezzani 3, Spagnesi 2, Vigilante 2, Bruni 2, Bicci 2, Ciabatti, Bisiacchi. All.: Riccio.

SANCAT FIRENZE: Bonechi 14, Galdi 12, Desii 6, Bensi 5, Lionetti 5, Innocenti 4, Bonardi 4, Matichecchia 4, Avellini 3, Salvadori 1, Cambi, Rossi. All.: Corsini.

Arbitri: Bertilacchi e Francesconi.
Parziali: 22-7, 41-26, 63-48.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter