Timeout Pino: impresa dell’Under 20 che supera i campioni d’Italia alle Finali Nazionali

Impresa dell’ Eccellenza dell’Enic Firenze che nella prima giornata delle di Roseto degli Abruzzi fa fuori i campioni d’Italia in carica della . Vittoria importantissima per la squadra di Salvetti, che domani (ore 14) affronterà la Consultinvest VL Pesaro che ha battuto (56-70) la Stella Azzurra Roma.

Zona e la sfrontatezza degli esterni sono le due chiavi del successo dell’Enic, costruito nella ripresa. Cantù si stampa quasi ad ogni azione contro la difesa tattica ordinata da Salvetti, che scommette sul tiro perimetrale di Cantù che non è proprio in giornata (finale 7/32). L’Enic nel terzo quarto capisce di poter vincere la partita. Prima è Merlo protagonista, poi Filippi e Passoni guidano l’allungo fino al +10 (49-59) sancito dalla schiacciata in contropiede proprio di passoni. Colpiscono ancora Corbinelli e Merlo che regala il massimo vantaggio (54-67) al 35′. Sembra fatta, ma Cantù non molla e riapre i giochi grazie a Cesana che spara sette punti consecutivi. A 37” dalla fine il punteggio dice 63-67. L’Enic non segna più dal campo e perde un paio di palloni sanguinosi, ma riesce a muovere il tabellone grazie a due liberi fondamentali di Filippi. Sul 65-69, Corbinelli fa 0/2 dalla lunetta, ma Zappia fa la cosa più preziosa della sua partita: rimbalzo in attacco e mette uno dei due liberi. E’ l’azione che corona una sorpresissima tutta colorata di biancorosso.

Jumbo Collection 65
Enic 70

JUMBO COLLECTION CANTU’: Nwohuocha 9, Ballabio 6, Cesana 9, Bugatti 8, Zugno 8, Fioravanti 7, Maresca 9, Riva 4, Franco 3, Banfi 2, Baparapè, Tomaselli ne. All.: Cammarota.

ENIC FIRENZE: Merlo 18, Filippi 12, Cometti 7, Passoni 10, Nardi 8, Corbinelli 9, Catarzi ne, Ferrari ne, Macigni ne. All.: Salvetti.

Arbitri: Terranova, Mottola e Bartolomeo.
Parziali: 21-19, 33-29, 44-48.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter