Brandini: le statistiche dicono che…

Dopo dieci giornate facciamo un primo bilancio sui numeri medi a partita. Le top20 della DNA sono nel segno di Daniele Casadei ma non solo.

Partendo dalla classifica dei miglior realizzatori Casadei si piazza sul podio, al terzo posto (18.30 punti di media), dietro all’ex Firenze Poltroneri (20,10), terminale offensivo di Perugia e Ferrarese (18,44), incontrato con Ferrara. Stefano Spizzchini chiude questa classifica al ventesimo posto con 14,40 punti di media.

Nella classifica dei rimbalzi dominata da Iannilli di San Severo con 11,90 di media di della Brandini si piazzano in tre: Casadei (7,80) all’undicesimo posto, Stefano Spizzichini (7,50) al tredicesimo e Capitanelli (6,67) al diciottesimo.

Jordan Losi di Mirandola guida il ranking degli assist con una media di 6,80 a partita ma Caroldi è quinto con 4,20 unico esterno presente.

Nelle stoppate il leader non poteva essere che Capitanelli con 2,33 stoppate a partita svetta davanti a Raminelli (1,70) degli Eagles e Emanuele Rossi (1,33)  di Chieti.

Nelle palle recuperate Firenze è presente nella top20 il cui leader è il lucchese Parente (2,33) con ben 4 giocatori: Capitanelli quinto (3,56), Casadei decimo (3,20), Sanna tredicesimo (3,11) e Caroldi quattordicesimo (2,80).

Nella media di minuti giocati solo Stefano Spizzichini si piazza al decimo posto con una media di 34,50 a dare un’indicazioni sulle rotazioni di Paolini ma anche dell’affidabilità della neo ala piccola. Il più utilizzato in DNA è Gnaccarini di Recanati con 35,89 minuti di media a partita.

Infine la classifica della valutazione che premia nuovamente il giocatore di Firenze che più di tutti sta facendo la differenza, quel Daniele Casadei capace di mantenere una media di 24,5 a partita, che lo classifica al terzo posto dietro a due centri: Iannilli (26,4) e Rossi (25,44). Anche Capitanelli (20) è presente al quattordicesimo posto, seguito da Stefano Spizzichini (18) sedicesimo e Caroldi (17,7) diciottesimo.

Potete trovare le classifiche complete al seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter