Un finale rocambolesco assegna la vittoria alla Nico, ma per la PFF è comunque quarto posto

Miglior prestazione dell’anno per la , che purtroppo non è significata una vittoria, ma quella con è stata probabilmente una delle migliori sfide stagionali dell’intera serie B femminile toscana. La protagonista per le biancorosse è stata sicuramente una Lucchesini mirabolante con 9/10 da due e 21 punti complessivi, accompagnata da Corsi con 4/8 dal campo, 8 rimbalzi e gran difesa su Balleggi. “Sicuramente la partita è stato un compendio del nostro campionato – commenta coach Corsini -, malgrado un inizio difficile abbiamo finito alla grande. Abbiamo patito tanti infortuni e pure oggi non abbiamo potuto schierare giocatrici come il play Rossini, Francalanci e Toccafondi, però abbiamo finito in crescendo e credo che il quarto posto sia meritato e rispecchi i valori della squadra e del campionato. Peccato per la sconfitta perché poteva essere una gran soddisfazione vincere contro un’ottima squadra, ma Nico è venuta a Firenze per giocarsi il primo posto e, nonostante il risultato finale, possiamo dire di aver guidato per quasi tutta la gara. Ora al lavoro per l’anno prossimo per fare a livello di roster e di risultati un passo in avanti, che è quello che ci siamo prefissi dall’inizio di questo campionato.”

La partita inizia subito con un primo break di 7-0 per la squadra di casa, che si concluderà sul 17-9 dei primi 10 minuti, con ben 9 punti nel primo quarto per Lucchesini e la bomba sulla sirena di Consumi, questo grazie al gran lavoro su Balleggi e Orsini, che però sono riuscite a tenere in vita le ospiti. Nel secondo quarto ha rimontato, andando molto in lunetta e Petri è entrata in partita con Maffei, in forma a metà partita. Per le gigliate sono sorti problemi di falli, ma qui è spuntata un’utile Puccini dalla panchina con una tripla. Nel terzo quarto sempre Lucchesini e Masi positive in attacco, che si sono prese la testa della gara non mollandolo fino a 10 secondi dal termine, Balleggi nella terza frazione è stata tenuta a 0 punti e Gentile ad un tiro dal campo. Con 77” dalla fine la partita sembrava segnata, dato il 57-51 fiorentino sul tabellone e la grande difesa di Giulia Goracci e Corsi, autrici di stoppate e rimbalzi. Però succede poi l’imprevedibile, Orsini riporta Nico sul -3 a 40” dalla fine, poi fallo su Lucchesini che fa 0/2 dalla lunetta infine la bomba del pareggio di Gentile per il 57-57 con 25” da giocare. Sul ribaltamento di fronte PFF non realizza e a 7” dalla fine Giari conquista un fallo, segnando il primo libero e sbagliando di proposito il secondo, cosicché Corsini non possa chiamare time-out e le gigliate non costruiscano l’azione. Si chiude con un quarto posto la prima stagione della .

57
Orza Rent 58

PFF: Lucchesini 21, Masi 8, Corsi 8, Cioni 6, Goracci C. 4, Goracci G. 4, Puccini 3, Consumi 3, Martini ne, Rossini ne, Fortuna ne. All. Corsini.

NICO: Petri 19, Orsini 15, Giari 9, Maffei 7, Nerini 4, Gentile 4, Balleggi, Doda, Mariotti, Pagni ne, Tessaro ne, Montiani ne. All. Biagi.

Arbitri: Marabotto e Magazzini.
Parziali: 17-9; 31-32; 43-41.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter