Avvenire già in vacanza, la Named ha più motivazioni e vince

Avvenire non pervenuto a San Giovanni e la Named ne approfitta vincendo 39-50 e conquistando un ottavo posto che le permetterà di affrontare l’ultima in classifica (la Global Cargo Prato) con il fattore campo a favore.

Le motivazioni fanno sempre la differenza e Avvenire, salvo ormai da due settimane e con un quinto posto conquistato, si presenta a San Giovanni con la testa da tutt’altra parte con un primo quarto dove realizza solo 3 punti contro i 9 delle padroni di casa. La partita non è certo bella, tante le palle perse ed i falli, dove comunque le ragazze della Named, vista la posta in gioco, appaiano tutto il match più motivate.

Il primo tempo si chiude con un passivo per le ospiti di -5 ma anche nella ripresa, le ragazze di Rifredi, non riescono mai a carburare e a niente valgono le rotazioni in campo di coach Pavi, con un terzo quarto che si concluderà con un break decisivo (+12) a vantaggio delle bianco-nere di casa che si manterrà anche nell’ultima frazione di gioco, 50-39 il punteggio finale. Finisce comunque una stagione strepitosa per che, in virtù del duro lavoro e dei punti accumulati precedentemente necessari per la salvezza, si può godere addirittura il quinto posto.

Named 50
Caffè Donnini 39

Named: Fiorilli 5, Bidini, Frosali C. 5, Magnani 2, Nannini 13, Zucconi, Seghini 4, Frosali M.C., Innocenti 14, Campagnano 5, Poccetti 2, Baggiani. All.: Venturi

Avvenire 2000: Gallart, Fatighenti 4, Catalano 5, Losi 10, Morlotti 11, Pieretti, Marangoni 2, Vigna 1, Pitau, Fortini della Bruna 6, Trucioni. All.: Pavi Degl’Innocenti.

Parziali: 9-3; 21-16; 36-24; 50-39

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter